AmbienteIstruzioneSlide-mainSostenibilitàVideo

Università Ca’ Foscari e Sviluppo Sostenibile

1 minuti di lettura

Come molte altre Università in Italia, l’Università Ca’ Foscari di Venezia negli ultimi anni si è impegnata moltissimo per migliorare la gestione delle risorse energetiche e diminuire il proprio impatto ambientale.

L’Ateneo veneziano è infatti un assiduo partecipante dei tavoli di lavoro nazionali e regionali riguardanti i temi della tutela ambientale, il benessere della comunità, l’equità sociale e lo sviluppo economico, con particolare attenzione alla formazione e alla ricerca sulle tematiche della sostenibilità.


Ca’ Foscari e l’Agenda 2030

Dal 1° gennaio 2016, data in cui sono entrati ufficialmente in vigore i 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030, moltissimi Paesi nel mondo hanno iniziato a mobilitarsi per porre fine alla povertà, combattere le disuguaglianze e adottare misure efficaci contro i cambiamenti climatici.

In quest’ottica di Sviluppo Sostenibile, l’Università Ca’ Foscari ha deciso di includere nei propri obiettivi per il presente e il futuro, la diffusione e la promozione dell’Agenda ONU 2030, mettendo a disposizione di tutto il personale e dell’intera componente studentesca un nuovo corso online volto ad approfondire questi temi.


Ca’ Foscari e i Global Goals

Quanto Università Ca’ Foscari abbia a cuore il tema della sostenibilità e di transizione ambientale ed energetica, lo ha ben espresso Elena Semenzin, Prof.ssa delegata dalla rettrice di Università Ca’ Foscari alla sostenibilità, in una nostra precedente intervista.

Guarda il video su YouTube.

I Global Goals rappresentano i 17 obiettivi dalle Nazioni Unite per un futuro più sostenibile del Pianeta, che i Paesi aderenti si impegnano a raggiungere entro il 2030.

In questi 17 obiettivi si parla di fame, povertà, salute, istruzione, uguaglianza, pace, ambiente, cambiamenti climatici e altri aspetti che riguardano il futuro di tutti noi che condividiamo questa Terra.

L’Università Ca’ Foscari di Venezia è promotrice dei Global Goals e per facilitarne la comprensione, ha diviso in 7 macro aree l’organizzazione dei suoi interventi in ambito di Sostenibilità:

  • Povertà e disuguaglianze
  • Capitale umano, salute, educazione
  • Capitale naturale e qualità dell’ambiente
  • Cambiamento climatico e energia
  • Economia circolare, innovazione, lavoro
  • Città, infrastrutture e capitale sociale
  • Cooperazione internazionale

Sul sito ufficiale è possibile trovare tutte le iniziative e i materiali dedicati all’Agenda ONU 2030, tra cui un utilissimo Opuscolo riepilogativo dei 17 Obiettivi da scaricare e condividere con più persone possibile.

Articoli correlati
ArteItalia MondoSlide-main

Natura morta di Morandi venduta all'asta per 3,4 milioni: è record assoluto per un'opera italiana

2 minuti di lettura
Per aggiudicarsi il dipinto 15 minuti di rilanci via telefono partiti dalla cifra di 700mila euro. La Contemporary Art Evening Auction di…
CryptoDigitalSlide-main

L'sola di Tuvalu si sta ricreando nel Metaverso mentre il cambiamento climatico rischia di cancellarla dalla mappa

2 minuti di lettura
La nazione insulare del Pacifico di Tuvalu è stata a lungo una causa celebre per i rischi sul cambiamento climatico. Situata quasi…
AttualitàItalia MondoSlide-main

Frana a Ischia. Morta una donna, 11 dispersi

3 minuti di lettura
“Al momento c’è un decesso accertato”, quello di una donna, “i dispersi sono 11. Gli sfollati circa 130. Entro stasera saranno sistemati…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio