Home / Food & Lifestyle  / Food  / Street Food Gourmet lancia “Mogliano in piazza 2018”

Street Food Gourmet lancia “Mogliano in piazza 2018”

Tre giorni di cibo e spettacolo, con Street Food Gourmet, prenderanno il via nella nostra città domani sera, insieme al ricco programma di attività marchiato “Mogliano in Piazza 2018”.   “Una città senza un cuore pulsante, la

Tre giorni di cibo e spettacolo, con Street Food Gourmet, prenderanno il via nella nostra città domani sera, insieme al ricco programma di attività marchiato “Mogliano in Piazza 2018”.

 

“Una città senza un cuore pulsante, la sua Piazza, che dia identità alla comunità intera, non è completa ed è per questo che negli ultimi anni l’Amministrazione ha prodotto un grande sforzo per programmare attività stimolanti in ogni stagione. In continuità con esse, con questa nuova edizione di “Mogliano in Piazza” e il ricco carnet di attività programmate da questo fine settimana fino a Natale vogliamo rivitalizzare il nostro centro e le attività che ci vivono, per portare a Mogliano migliaia di visitatori dal circondario. Gli eventi pensati, tutti molto stimolanti, sostengono il tessuto economico produttivo locale di tutta la città”, dichiara il Sindaco Carola Arena.

 

Si comincerà, quindi, dal cibo di strada, reso popolare dalle sue caratteristiche: semplice, tradizionale e delizioso. Lo street food in Italia è caratterizzato da proposte gourmet, frutto della creatività di chef di strada che rivisitano ricette tradizionali italiane e straniere con materie prime del territorio. Contaminazione, sperimentazione e valorizzazione di quella cultura alimentare nata e cresciuta per le strade, in tendenza con il nuovo stile di vita urbano: veloce, sano, appagante.

 

L’evento presenterà vari truck, camion o furgoni, sui quali chef declineranno le proprie proposte gastronomiche: dai classici, seppur rivisitati in chiave gourmet, hamburger alla farinata di ceci toscana, dall’intramontabile cartoccio di fritti alle meno comuni piadine di polenta, piadine, panzerotti, panino con la meusa, supplì, pupiddhri, morzeddu, panino col lampredotto, arrosticini, hamburger e tanti altri. Non mancheranno i truck sensibili all’alimentazione per vegetariani e vegani. Un tripudio di sapori che, per tre giorni, trasformerà il centro di Mogliano in un grande ristorante all’aperto, con prodotti e specialità da mezza Italia.

 

Domenica 8 aprile, in concomitanza, si svolgerà la “Mostra Mercato Radicio Verdon da Cortel”, per la promozione di un antico prodotto orticolo trevigiano e di altre eccellenze  enogastronomiche, in collaborazione con l’Associazione “Ea Congrega del Tabaro”.

 

“Mogliano è la città, nella provincia di Treviso, con il maggior numero di presenze turistiche, molte come base per visitare Venezia o per affari, ma comunque uno stimolo per creare occasioni che invoglino il turista a visitare la nostra realtà, a trasformare la sua presenza da occasionale a volano economico e strumento di promozione di un territorio. Inoltre, le mostre-mercato all’aperto che arricchiscono il programma 2018 vogliono promuovere non solo la conoscenza dei nostri territori e la loro vocazione turistica, ma anche la tradizione culturale, artigianale ed enogastronomica, stimolando la socializzazione e lo scambio interculturale”, dichiarata l’assessore alle attività produttive, Ferdinando Minello.

 

Tante le realtà coinvolte nell’organizzazione e nella realizzazione degli eventi di “Mogliano in piazza 2018”, Pro Loco, Pro Mazzocco, Achille Vaccari D.I., Associazione Culturale Silikon Kafe di Thiene (VI), Associazione Teatro & Musica – Mareadentro di Chioggia (VE), Comitato Fiera del Rosario, SOMS,  Slow Food Treviso, Coldiretti Treviso -Campagna Amica, Veneto a Tavola di Noventa Padovana (PD).

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni