MusicaSlide-mainTreviso

La storia dell'Home Festival e i suoi numeri, da zero a infinito

2 minuti di lettura

La grande kermesse trevigiana che unisce tutte le arti si prepara a partire. Ma prima, ecco qualche curiosità

 
La nona edizione di Home Festival, che si celebrerà a Treviso in zona ex Dogana da mercoledì 29 agosto a domenica 2 settembre 2018, è un evento totalizzante che unisce la musica alle molteplici forme d’arte e declinazioni letterarie fino ai suggestivi show d’intrattenimento.
 
 
Home Festival è il miglior esempio a livello nazionale di Festival inteso come punto di aggregazione culturale e relazione tra persone, un evento che genera indotto economico in molti settori e che è polo di attrazione turistica internazionale grazie alla vicinanza con Venezia. Una macchina composta da innumerevoli ingranaggi e migliaia di ore di lavoro, oltre che da tanta passione e da un’energia contagiosa.
 
 
Ecco una stima delle passate edizioni per farvi capire la grandiosità (e i sacrifici) di questo evento immenso.
 
0: il costo (in euro) per l’ingresso dell’ “Aperol Spritz @ Home”, data zero del Festival
 
1: Venere degli stracci di Michelangelo Pistoletto esposta nell’edizione 2017
 
2: i megaschermi a lato del mainstage
 
3: megawatt: l’elettricità che nutre Hf
 
3: le location del festival: l’area in ex Dogana, il camping e il Pop Up Store in Piazza Borsa a Treviso
 
5: i giorni del festival dall’edizione 2016 ad oggi
 
8: i modi per arrivare all’Home Festival: a piedi, in bici, in bus pubblico, in moto, in auto, in taxi, in treno, in aereo
 
9: come le edizioni di Home Festival
 
22: le nazioni di provenienza dei partecipanti nell’edizione 2017
 
23: gli eventi di “road to Home Festival”
 
28: le associazioni attive per organizzare l’attuale edizione del Festival
 
35: i fotografi specializzati accreditati, decine gli amatori
 
45: i punti food and beverage nell’area: dai food truck ai mega spazi degli sponsor
 
48: i metri di larghezza del mainstage dell’HF18
 
51,5: la media delle ore di intrattenimento (live e show) durante ogni giorno di Festival
 
60: i metri di altezza da cui ci si è lanciati lo scorso anno dal bunjee jumping
 
62: le bancarelle in esposizione tra commerciali e associazioni
 
82: gli artisti (esclusi i musicisti) e gli scrittori protagonisti dell’Hf 2017
 
98: le aziende che hanno lavorato nell’area, dalla logistica al food, nella passata edizione
 
187: i principali show live all’Home Festival 2017
 
412: le richieste di accredito per fotografi e giornalisti professionali giunte nell’edizione 2017: persino da Slovenia, Croazia, Gran Bretagna, Canarie, Messico e Brasile
 
506: le tende disponibili del campeggio
 
586: i volontari che saranno attivi nei cinque giorni dell’edizione 2018
 
823: i pasti in media forniti ogni giorno in backstage ad artisti e lavoratori
 
1055: le band e gli artisti che si sono esibiti sui palchi di HF nelle ultime otto edizioni
 
3.428: gli accreditati al festival tra staff, artisti e loro accompagnatori, sponsor, lavoratori, volontari nella passata edizione
 
16.437: stima delle macchine parcheggiate nell’edizione 2016
 
27.000: le copie del magazine ufficiale distribuite durante l’edizione 2017
 
36.986: i metri di fili che illuminano il festival
 
88.000: le persone presenti nel 2016, poco meno nel 2017 con una data annullata per pioggia
 
102.300: i metri quadri dell’intera area interna del festival edizione 2017
 
190.000: gli “amici” sui principali social network (quasi centocinquanta mila su Facebook, trentamila su Instagram e oltre cinquemila su Twitter)
 
375.000: i volantini stampati (e distribuiti) e le locandine affisse
 
512.000: gli spettatori totali delle prime sei edizioni: 27.000 nel 2010, 55.000 nel 2011, 85.000 nel 2012, 107.000 nel 2013 (ultimo anno nel quale il festival è stato gratuito), 70.000 nel 2014 (ingresso 5 euro), 80.000 nel 2015 (ingresso 15 euro), 88.000 (ingresso 22 euro).
 
4.755.189: le pagine visualizzate sul sito www.homefestival.eu nell’ultimo anno
 
Milioni: le ore di sonno perse
 
Infinito: il Terzo Paradiso di Pistoletto ospite costante del Festival

Articoli correlati
22-21-EVENTIArteAttualitàCulturaSlide-main

Comfort Zone

1 minuti di lettura
All’interno della splendida e puntuale kermesse Treviso Comic Book Festival andata in scena lo scorso weekend e che proseguirà fino al 9…
EconomiaLavoroSlide-mainVeneto

Primo passaggio generazionale al Gruppo Pro-Gest

2 minuti di lettura
Presentato alla convention di Asiago il nuovo organigramma. Il fondatore Bruno Zago alla Presidenza del Gruppo, le deleghe saranno assunte dai figli…
MusicaSlide-mainVenezia

A Venezia il Festival Massenet

1 minuti di lettura
Sei concerti in programma: inaugurazione sabato 1° ottobre alle 19.30 alla Scuola Grande S. Giovanni Evangelista con “Dal salotto alla scena”, arie…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!