Marca TrevigianaSileaSlide-mainTutela ConsumatoriTutela del Cittadino

“Cosa guardi?” e tira un pugno

1 minuti di lettura

Aggredito un addetto della sicurezza, con un pugno in pieno volto, mentre seguiva i movimenti di alcuni clienti in un negozio del Centro Commerciale Emisfero

SILEA – Dalla domanda all’aggressione, in un attimo! Che cos’hai da guardare? poi sferra un cazzotto in bocca al vigilantes. L’aggressione è poi continuata con una colluttazione all’esterno del centro commerciale.

L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 29 marzo, all’Oviesse di Silea, all’interno del parco Emisfero. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e un’ambulanza del 118.

Il negozio di abbigliamento è spesso preso di mira dai taccheggiatori. La famigliola, composta da padre, madre e figlioletti, era entrata poco prima all’interno del negozio. I due adulti, stando a quanto indicato dalle commesse, avevano degli atteggiamenti sospetti, ed è per questo che a una guardia in borghese era stato chiesto di tenere d’occhio la situazione. Cosa che non è andata giù al capofamiglia, il quale, mentre si aggirava nel reparto bambini, si è rivolto verso il vigilantes che lo stava seguendo a distanza e gli ha detto: “Perché continui a seguirmi?” Poi lo ha aggredito sferrandogli un pugno sul volto.

A quel punto, il cliente ha tentato di allontanarsi con la famiglia ma la guardia, caduta a terra, si è rialzata e lo ha inseguito fino all’esterno del centro commerciale. Dopo aver ricevuto un altro paio di ceffoni, l’addetto alla sicurezza è riuscito a bloccare l’uomo. Quasi immediatamente sono arrivati i militari dell’Arma e i soccorritori del 118, che hanno prestato le prime cure al vigilantes.

Lo sfogo delle commesse

“Non ne possiamo più, siamo bersagliati dai taccheggiatori” è stato lo sfogo di diverse commesse del centro commerciale. “Se dici qualcosa mentre li vedi rubare, ti minacciano e ti urlano dietro maledizioni, soprattutto le donne”.

Articoli correlati
Le eccellenzeMarca TrevigianaSlide-mainTurismo

L'eccellenza al femminile: la storia di Dal Din, un viaggio tra terroir e passione

3 minuti di lettura
Il cuore delle colline di Valdobbiadene, culla del vino di qualità, custodisce una storia che merita di essere conosciuta: è la storia…
ItaliaSlide-main

Giorgia Meloni: nuova direzione del Governo sulla sfida demografica

2 minuti di lettura
Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il Ministro per la Famiglia Eugenia Roccella hanno ribadito l’impegno del governo italiano nel contrastare…
Marca TrevigianaSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024Treviso

Esplosione centrale idroelettrica a Bargi: recuperati i corpi di due dispersi

1 minuti di lettura
I Vigili del Fuoco hanno recuperato i corpi di due persone dopo l’esplosione alla centrale idroelettrica di Bargi, portando il bilancio delle…