Home / Speciali  / Coronavirus  / A che gioco stiamo giocando?

A che gioco stiamo giocando?

Siamo all'assurdo: mentre ieri è stato diramato un nuovo DPCM con il quale vengono anticipatamente chiuse attività di ogni genere a causa di una grave situazione dei contagi, attività commerciali vitali gente ridotta quasi alla fame.

Siamo all’assurdo: mentre ieri è stato diramato un nuovo DPCM con il quale vengono anticipatamente chiuse attività di ogni genere a causa di una grave situazione dei contagi, attività commerciali vitali
gente ridotta quasi alla fame. Sconsigliato vivamente trasferirsi da un comune all’altro se non per lavoro, studio o urgenza, chiuse palestre e piscine, fermi i locali pubblici alle 18, ed ora… durante un’intervista fatta al primario dello Spallanzani di Roma ci sentiamo dire che il vaccino anti Covid prodotto in Italia verrà probabilmente testato in Sudamerica perché la situazione contagi qui da noi non è così grave come dicono.
E allora, a che gioco stiamo giocando? Dobbiamo credere ai politici che ci rinchiudono e ci impauriscono o al medico delle Spallanzani, che ci rassicura?

 

Ascoltate voi stessi il video girato da Matteo Gracis, giornalista e libero pensatore, che ringraziamo.

 

 

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni