Slide-mainVenezia

Rimozione di lucchetti dai ponti, pulizia delle rive pubbliche e delle gradinate

1 minuti di lettura
Decine di lucchetti sono stati rimossi ieri dalle ringhiere dei ponti dell’Anconeta e di San Antonio, lungo la direttrice della Strada Nuova.
L’intervento è stato effettuato dagli operatori di Insula nell’ambito dei lavori di manutenzione urbana.
 
“Siamo in una città unica al mondo – commenta l’assessore al Turismo Paola Mar – e chi rovina i ponti della città attaccando lucchetti di varie fogge e dimensioni, dimostra mancanza di educazione. Proprio per questo l’amministrazione comunale con la campagna #EnjoyRespectVenezia sta compiendo un’azione di sensibilizzazione per far capire l’importanza del rispetto della città, che va conservata, protetta e non danneggiata”.
 

     

 
Le attività hanno riguardato anche la pulizia delle rive pubbliche e delle gradinate di accesso ai rii. I lavori hanno avuto il via in rio Novo e proseguiranno con il rio dei Tre Ponti e di Santa Maria Maggiore. Sempre ieri è iniziata un’attività di eliminazione delle erbe infestanti sui ponti in muratura: le erbacce sono state tolte manualmente dalle fiancate e dagli altri elementi del ponte, compresi gli interstizi e le armille.
 

Articoli correlati
Le eccellenzeSlide-mainVenezia

Le Signore del mare sfilano al Salone Nautico

2 minuti di lettura
Sono le imbarcazioni in legno dei cantieri Dalla Pietà, le signore del mare, che quest’anno, per la prima volta, avranno uno spazio…
Marca TrevigianaSlide-mainSportTempo libero

Sport, divertimento e novità con "Fi&sta"

1 minuti di lettura
Dieci serate indimenticabili all’insegna dello sport e del divertimento con gli amici di “Fi&sta”! Mareno di Piave (TV) – Anche quest’anno, dal…
ItaliaMondoPoliticaSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024

Come andarono le Elezioni Europee in Italia nel 2019 e cosa aspettarsi nel 2024

2 minuti di lettura
A pochi giorni dalle elezioni europee, l’Italia si prepara a eleggere i suoi rappresentanti al Parlamento Europeo. Questo appuntamento elettorale, che si…