Home / Cultura  / Ambiente  / Lotta all’inquinamento, salviamo la Terra

Lotta all’inquinamento, salviamo la Terra

Il dilemma immediato è dare risposta al seguente quesito: immettere più o meno anidride carbonica nell’atmosfera?   Se continuiamo a inquinare l’aria al ritmo attuale, in pochi decenni l’essere umano renderà l’atmosfera terrestre pressoché irrespirabile e nel

Il dilemma immediato è dare risposta al seguente quesito: immettere più o meno anidride carbonica nell’atmosfera?

 

Se continuiamo a inquinare l’aria al ritmo attuale, in pochi decenni l’essere umano renderà l’atmosfera terrestre pressoché irrespirabile e nel giro di poco si registrerà un aumento della temperatura media di 5 gradi e la vita, così come la conosciamo, sarà impossibile in gran parte del Pianeta.

 

La soluzione è una sola: rinunciare alle fonti fossili e piantare milioni di alberi. Abbandonare combustibili come carbone, petrolio e derivati e abbracciare le fonti rinnovabili che la natura fornisce gratuitamente, sole e vento.

 

È la politica mondiale, unita all’economia globale, che deve decidere se salvare il Pianeta.

 

Bisogna rinunciare non solo ai combustibili fossili, ma anche dichiarare guerra alla plastica, meno usa e getta e molto riuso.

 

Tutti dobbiamo convincerci che nelle nostre città vanno velocemente abbandonate le auto a benzina o diesel. Al contrario, va intensificato il trasporto pubblico, l’uso della bicicletta e delle auto elettriche.

 

In aggiunta a tutto ciò, bisogna adeguare gli edifici alle nuove esigenze ecologiche, aumento esponenziale dei boschi cittadini, ripopolare le campagne e le montagne.

 

Sposare il biologico, la biodiversità e tornare a vivere con la natura e non contro di essa. Solo così la Terra, unica casa in cui possiamo abitare, e l’essere umano verranno salvati.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni