MoglianoPreganziolSlide-mainSport

La replica della Union Pro

2 minuti di lettura

A seguito del nostro articolo “La nuova Union Pro tra luci e ombre” apparso ieri, pubblichiamo su richiesta la replica inviataci dal Presidente della FC Union Pro 1928

 
 
Egregio Direttore,
 
è con grande rammarico che vediamo pubblicate sul suo giornale notizie inesatte e lesive del nome della società che rappresentiamo. Come ben sa, è obbligo per un giornalista verificare le fonti prima di pubblicare qualsiasi notizia. Nessuno ci ha mai contatto per avere informazioni o almeno un contraltare a quanto da voi scritto.
 
Ci vediamo pertanto costretti a rettificare quanto da voi indicato e precisamente:
 
1) Per quanto riguarda la presunta mancanza di autisti, ci permettiamo smentire categoricamente. La società ha ad organico il numero sufficiente di autisti da permettere il regolare svolgimento dei trasporti. Stiamo inoltre verificando la possibilità di cambiare, laddove possibile e parzialmente, il parco veicoli attuale. Consci che il trasporto degli atleti è fondamentale per le famiglie, stiamo analizzando la possibilità di ampliarlo a quelle zone che sino ad ora non avevano la tratta coperta;
 
2) La società sta valutando un nuovo sponsor tecnico che porterà in dote un rapporto fidelizzante e duraturo nel tempo. La scelta non è pertanto legata al Kit degli atleti ma alla costruzione di un rapporto di collaborazione ben più ampio e che intende legare la società ad un marchio con cui costruire situazioni di reciproco interesse. Peraltro per il primo anno non è previsto alcun obbligo nei confronti degli atleti ma sarà su base volontaria. Il fatto che un soggetto della proprietà lavori in Lotto, con cui al momento non è stato sottoscritto alcun impegno, è semmai un valore aggiunto che potrebbe permettere alla società di relazionarsi con i vertici di questo importantissimo marchio e quindi raggiungere situazioni di collaborazione altrimenti non immaginabili. Sono comunque stati vagliati vari marchi per valutare quello che porterà il maggior valore possibile di interesse per entrambi i relazionanti. La possibilità di cambiare lo sponsor tecnico è inoltre situazione diffusa e normale in ogni società sportiva. Rammentiamo inoltre che la precedente società aveva, per regioni a noi non note, cambiato in anni recenti lo sponsor tecnico dalla Legea alla Joma.
 
3) È assolutamente vero che sarà richiesto un piccolo sacrificio ai genitori in quanto la retta aumenterà di € 30 annui. Questo è stato necessario in quanto lo stato di difficoltà finanziaria lasciatoci dalla precedente proprietà sta impegnando fortemente i nuovi soci. Peraltro l’aumento della retta era avvenuto anche negli anni precedenti. Da ricordare che nei mesi scorsi la vecchia proprietà aveva fatto un incontro pubblico a cui veniva richiesto un contributo a chiunque per poter proseguire e chiudere l’annata calcistica. Contributo che era allora di almeno € 35/40.000= Noi chiediamo un minimo sacrificio che rapportato a quanto programmato sarà di sicura soddisfazione per le famiglie che proseguiranno il loro rapporto con noi.
 
Certi che vorrete dare alla presente lettera lo stesso spazio di quanto scritto da voi in precedenza, e soprattutto sicuri che vorrete contattarci prima di diffondere notizie false e ingannevoli vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.
 
Mogliano Veneto, 3 luglio 2018
UNION PRO 1928
Il Presidente

Articoli correlati
LavoroNewsSlide-main

Diventa un pilota di linea: la professione del futuro

2 minuti di lettura
Il prossimo 13 ottobre sono iniziati a Verona i corsi di Asteraviation, l’accademia di volo certificata da ENAC per la formazione di…
NewsSlide-mainVideo

TG WEB “Il Nuovo Terraglio” – Edizione del 17 Ottobre 2021

1 minuti di lettura
Benvenuti a una nuova edizione del TG WEB “Il Nuovo Terraglio”. Vediamo insieme le notizie più importanti di questa settimana.
Slide-mainVenezia

2800 ieri mattina a Dolo per Alì Family Run Riviera del Brenta

2 minuti di lettura
  La Alì Family Run di Dolo – Riviera del Brenta è sempre una garanzia L’’edizione della ripartenza ha accolto questa mattina…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!