Home / Slide-main  / Acqua alta record a Venezia

Acqua alta record a Venezia

Sono oltre 170 gli interventi dei Vigili del fuoco già effettuati in Veneto per il maltempo e l'eccezionale acqua alta che a Venezia ha raggiunto i 187 centimetri.

Sono oltre 170 gli interventi dei Vigili del fuoco già effettuati in Veneto per il maltempo e l’eccezionale acqua alta che a Venezia ha raggiunto i 187 centimetri.

 

Nel centro storico di Venezia e nella laguna si sono riscontrate le situazioni più critiche, con l’acqua alta che ha completamente invaso l’isola di Pellestrina.

 

Diversi incendi si sono verificati nella notte a causa delle centraline elettriche invase dall’acqua. Un incendio già spento è in fase di ultimazione interessato il museo Ca’ Pesaro con il parziale crollo di un solaio a piano terra.

Incendio anche in un edificio commerciale del Lido. Le squadre dei Vigili del fuoco stanno operando insieme con personale del nucleo sommozzatori per liberare la circolazione acquea a causa dell’affondamento di diversi natanti, che hanno rotto gli ormeggi.

 

L’elicottero Drago 71 dei Vigili del fuoco sta effettuando un sopralluogo sull’isola di Pellestrina per individuare i luoghi più idonei per piazzare le pompe ad alta capacità di aspirazione. Il dispositivo di soccorso è stato rinforzato con personale arrivato dei comandi limitrofi. In mattinata a Venezia arriverà anche il capo del corpo nazionale dei Vigili del fuoco Fabio Dattilo, accompagnato dal capo dell’emergenza Guido Parisi e il capo della protezione civile Angelo Borrelli.

 

 

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni