Home / Posts Tagged "Preganziol"

Sabato 31 agosto dalle 9.30 alle 12.00 sarà allestito in piazza Gambino a Preganziol un banchetto a tema scolastico, in cui i volontari metteranno a disposizione materiale scolastico, grembiuli, cancelleria, libri di narrativa… e molto altro.

L’iniziativa nasce per avvicinare sempre più la cittadinanza alle tematiche del riutilizzo nella filosofia del Non Negozio.

È possibile portare quello che non serve più, e prendere quello che piace! Senza l’utilizzo del denaro e senza la necessità di scambio, ma nell’ottica di  promuovere un’economia circolare in cui le risorse vengano sempre più condivise.

 

Sarà possibile portare e prendere materiale scolastico in buono stato.

 

POST TAGS:

Nonostante il caldo, l’afa, l’umidità e le piogge, continua inarrestabile l’affluenza di pubblico nel mese di agosto presso la Elle galleria di Preganziol. Segno che l’arte non va mai in vacanza, nemmeno d’estate. Appassionati d’arte, pittori, professori dell’Accademia delle Belle arti di Venezia lasciano una loro testimonianza della loro arte, di cosa voglia dire fare arte oggi e di quanto importante sia l’arte oggi anche per vivere meglio.

 

Il tutto verrà trasmesso in due puntate nel sito www.ellegalleria.it, nella Pag Fb Elle Galleria e su venetodoggi.it.

Dal 1° al 7 agosto si sono svolti a Roma, ospitati dalla splendida cornice del Foro Italico, i Campionati Italiani Nuoto di Categoria. Protagonisti ben nove atleti allenati da Andrea Franconetti presso l’impianto natatorio di Preganziol e tesserati per il Team Veneto, squadra di nuoto che raggruppa alcune fra le più importanti Società Venete.

 

Le migliori prestazioni individuali sono state registrate da Anita Bottazzo, che si è laureata Campionessa Italiana nei 50 rana Juniores. Agata Ambler ha ottenuto il terzo posto e la medaglia di bronzo nei 50 stile libero Cadette. Altri piazzamenti importanti sono stati il quarto posto in finale di Sofia Ambler nei 100 stile libero juniores e di Anna Porcari nei 200 dorso ragazzi, il sesto posto di Francesco Visentini nei 100 rana ragazzi.

 

Le maggiori soddisfazioni sono arrivate a livello collettivo con delle staffette che regalano emozioni di squadra. Sofia Ambler, Giorgia De Pieri e Anita Bottazzo sono Campionesse Italiane nella 4×100 stile libero Juniores. Agata Ambler Vice-Campionessa Italiana nella 4×100 stile libero Cadette e bronzo nella 4×100 mista Cadette scendendo in acqua nella frazione farfalla.

 

Francesco Visentini è due volte Campione Italiano categoria Ragazzi nella 4×100 stile libero e nella 4×100 mista.

 

Hanno preso parte con buone prestazioni e grande spirito di squadra le matricole Nicolò Rosso, Emma Scomparin, la staffettista Greta Pavan e la veterana Martina Franconetti.

 

Gli atleti di Preganziol e quelli delle piscine di Cittadella, Tezze sul Brenta, Rosà, Campodarsego, Vigonza e Strà portano il Team Veneto in alto nelle classifiche di squadra: primo posto nelle categorie Ragazzi Maschi e Juniores Maschi. Nella categoria Cadette Femmine invece si piazza terza in Italia. A livello Assoluto secondi con i Maschi e quarti con le Femmine, in entrambi i casi prima società veneta.

 

Un commento dell’allenatore Andrea Franconetti

“Un’altra stagione di crescita e miglioramento è giunta alla conclusione”, afferma l’allenatore Andrea Franconetti. “Ora ci aspetta una piccola pausa estiva, allenatori e atleti fremono per tuffarsi di nuovo in acqua per una stagione ricca di novità e progetti”.

 

Un commento del direttore tecnico Luca Lucchetta

“Sono orgoglioso del percorso di questo gruppo, la crescita è testiomoniata dai 100 record sociali migliorati in questa stagione”, queste le considerazioni del direttore tecnico Luca Lucchetta. “I risultati sono solo la punta di un iceberg la cui base è nascosta agli occhi esterni. Grazie a staff e genitori, i ragazzi fanno un percorso di autonomia apprendendo principi che poi trasportano nella vita extra-sportiva, migliorando nello studio e nel lavoro”.

Continua ad avere successo di pubblico e di critica la mostra dal titolo INDAGINI, inaugurata domenica scorsa presso la Elle Galleria d’Arte di Preganziol, in via Saragat, 13/a, nella quale si possono ammirare meravigliose opere degli artisti Florkatia: pere intimiste che raccontano il vissuto dell’artista rappresentando soggetti perlopiù femminili.
Carmen Salves, pittrice catalana la quale descrive in maniera strabiliante con pochi pezzi, ma molto chiaramente, il mercato nella Ramblas e altri momenti di vita quotidiana. Al secondo livello si posso ammirare 20 opere della mostra personale del pittore Antonio Moreno Saivezzo nelle quali si può vedere il perfetto connubio di due artisti che l’artista ama molto: Dalì e Canaletto. Non c’è altro da aggiungere se non quello di andare personalmente ad ammirare dal vivo e da vicino queste 30 opere di vario formato e genere.

 

In foto l’opera dell’artista Antonio Moreno Saivezzo.

Nell’ambito della rassegna estiva di teatro per famiglie, arriva il penultimo appuntamento firmato Torototela Torototà.

 

Domani, lunedì 23 luglio, alle ore 21.15, nel campo dell’oratorio di Frescada (via della Pace) avrà luogo il racconto con musica de L’Acciarino Magico.

 

La serata inizierà alle ore 19.30 con attività e laboratori per bambini a cura delle associazioni del territorio.

 

Sarà a disposizione uno spazio per le famiglie e tutti coloro che vorranno incontrarsi per un pic-nic serale.

Le associazioni, in collaborazione con il Comune di Preganziol, offriranno ai presenti una fetta di anguria.

Ingresso a offerta libera.

La staffetta esordienti A della società Stilelibero Preganziol sale nuovamente sul gradino più alto al Campionato Regionale Veneto di Nuoto, massima competizione di categoria non essendo presente il campionato nazionale, nella 4 X 100 MISTA, dopo la vittoria di febbraio nei Campionati Italiani Salvamento nella 4 x 50 stile libero ostacoli.

 

 

Di nuovo gli atleti Spano Pietro (dorso), Solmi Nicolò (Rana), Limido Leonardo (farfalla), Vian Simone (stile libero) hanno battuto la concorrenza di altre 24 squadre.
Pur accreditati del sesto tempo di iscrizione alla finale hanno tutti migliorato i propri tempi personali riuscendo a superare in un finale tiratissimo per 55 centesimi le più blasonate Padova Nuoto e GIS Vicenza con il tempo complessivo di 4:41,84 che risulta essere uno dei migliori a livello nazionale per la categoria.
Il risultato è stato ottenuto con il contributo fondamentale dell’allenatrice Sara Dalla Tor che da due anni segue ogni giorno le 4 frecce bianco-azzurre.

Domani, domenica 21 luglio alle ore 11, presso la Elle galleria d’arte di preganziol (in via Saragat, 13/A), verrà presentata l’ultima esposizione prima delle vacanze estive.

 

La galleria propone 3 artisti le cui opere sono distribuite sui due piani della galleria. Potremmo vedere 4 opere dell’artista d’Imperia Florkatia, artista dallo spiccato talento e dalla spiccata varietà. Le sue opere spaziano dalla pittura figurativa, al bianco e nero, al paesaggio, alla natura morta. Di fronte a lei 4 opere di medie dimensioni dell’artista catalana Carmen Selvas, dalla quale se ne possono ammirare paesaggi e ritratti (dal 20 luglio al 6 settembre).

 

Nel piano inferiore si potranno inoltre vedere 15 pezzi dell’artista Antonio Moreno Saivezzo (dal 20 luglio al 28 agosto).

 

Presenta Siro Perin.

Per info 042263374

 

 

 

In foto, un’opera dell’artista Gino Di Prospero

La pallanuoto si conferma sempre più una delle discipline di riferimento della Stilelibero, premiando con risultati e riconoscimenti l’ottimo lavoro della Coordinatrice e Responsabile Tecnica Giulia Danesin e del suo staff, composto dai tecnici Ciro Magliano e Simone Chin e dall’assistente Riccardo Fabiani.

 

Gli oltre 100 atleti tesserati per i colori biancazzurri, suddivisi in quattro categorie, hanno concluso infatti una grande stagione, impreziosita nel finale dalla prestigiosa vittoria nel Campionato Under 15 e dalla notizia della designazione dell’impianto societario di via Manzoni quale sede delle Final Four del Campionato Under 13.

 

Categoria per categoria, di seguito la sintesi dell’annata:

UNDER 13

Per i ragazzi un’ottima stagione, con una crescita costante sul piano del carattere e dello spirito di squadra. Inizio col piede sull’acceleratore battendo Vicenza e perdendo di poco con il Plebiscito, poi successo con Verona e doppia sconfitta con Trieste e Mantova, per riagguantare il passaggio alle Final Four – assegnate proprio all’impianto di Preganziol – all’ultima giornata vincendo con Trento.
Le due semifinali non hanno tanta storia, con Trieste e Padova a passare facile rispettivamente sui nostri ragazzi e su Mantova. La finale per il terzo posto è la più combattuta, con la Stilelibero sempre avanti nel punteggio e Mantova a non mollare trovando nel finale il colpo di coda letale che riesce a strapparci il podio a 2 minuti dalla fine col punteggio di 5 a 6.
Nella finale per il primo, Trieste domina sul Plebiscito Padova con 8 gol di scarto.
Un’edizione impeccabile, dal punto di vista agonistico (tutti gli atleti in acqua hanno dato il massimo costruendo delle prestazioni da applausi per impegno e livello tecnico) ed organizzativo, con la piscina di Preganziol confermatasi sede ottimale per gare di alto profilo.

 

UNDER 15

I nostri partono come favoriti per la vittoria del Girone. Comincia bene il campionato con un’ottima vittoria per 13-4 sulla Waterpolo Verona. Ma la strada risulta subito in salita perché arriva una sconfitta inaspettata con Padovanuoto, subito superata macinando gioco, goal, e vittorie, tanto da giungere al match di ritorno con i patavini  dove i nostri si sono imposti con ben 9 gol di scarto cancellando del tutto la brutta prestazione dell’andata.
Un crescendo di confidenza, spirito di gruppo, livello di gioco e risultati tali da confermare la squadra primaal termine del campionato, in una classifica dominata con 24 punti finali frutto di un percorso quasi netto (persi solo i 3 punti nel girone di andata con Padovanuoto).

 

UNDER 20

Il campionato nel girone A è stato molto impegnativo e ha permesso il confronto con le realtà più importanti del Triveneto, retto benissimo sul piano del gioco e della mentalità in particolare con le prime due della classe, con margini di miglioramento, soprattutto di difesa, perfettamente nelle corde di un gruppo apparso molto unito dentro e fuori lo spogliatoio. Chiudiamo il campionato con 2 vittorie ed un onorevole piazzamento tra le prime 6 squadre del Triveneto!

 

PROMOZIONE

Un anno dopo, stesso gruppo e squadra certamente più matura, più determinata, più coesa, con evidenti miglioramenti sia in fase di gioco che di approccio alla gara. La crescita agonistica è stata evidente partita dopo partita, riuscendo a confrontarsi degnamente con le prime della classe e rendendo la vita difficile a chiunque (la sconfitta per soli 2 gol in casa della seconda in classifica sta a testimoniarlo). Le speranze sono ora rivolte al prossimo campionato, con l’obiettivo di vedere il team sempre più protagonista avendo verificato che questa categoria è sempre più alla portata.

 

“Spesso riusciamo a raggiungere traguardi superiori a quelli che bacino, impianto e risorse sembrano poterci permettere”, il commento del Direttore Tecnico della Stilelibero Luca Lucchetta. “La nostra è però una realtà particolare, molto unita, una concreta dimostrazione che nello sport con inventiva, spirito di iniziativa, passione e gusto per le sfide si possono costruire grandi cose. Nel nostro territorio siamo una delle società con più squadre agonistiche, il che a volte rende difficile armonizzare le giuste esigenze di tutti. Riuscire ad ottenere come quest’anno risultati importanti nella pallanuoto, nel nuoto, nel salvamento, nel sincronizzato, nell’acquafitness, con gli special olympics e anche nel karate ci rende doverosamente orgogliosi. Del resto, la nostra Mission è proprio questa: educare i giovani ai valori dello sport e del sacrificio, evitando di farsi fermare da presunti limiti o da alibi, pensando sempre in grande, nello sport come nella vita”.

La rassegna estiva teatrale preganziolese continua con un nuovo appuntamento dedicato alle famiglie.

Questa sera, alle ore 21.00, a Borgoverde (c/o Casa Codato – via Pesare, 6) andrà in scena La bella Fiordaliso e la strega Tirovina.

 

Le serate inizieranno alle ore 19.30 con attività e laboratori per bambini a cura delle associazioni del territorio.

Sarà a disposizione uno spazio per le famiglie e tutti coloro che vorranno incontrarsi per un pic-nic serale.

Le associazioni, in collaborazione con il Comune di Preganziol, offriranno ai presenti una fetta di anguria.

L’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 21.15. Ingresso a offerta libera.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni