Mogliano

Referendum Veneto: convocato consiglio comunale

1 minuti di lettura

I Consiglieri di opposizione al Comune di Mogliano, Azzolini Bortolaso Copparoni Severoni, hanno indetto un Consiglio Comunale e richiesto il voto sull’opzione sollevata dal prossimo referendum del 22/10 che propone il seguente quesito: “Vuoi che alla Regione del Veneto siano attribuite ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia?”.

 

“ Votare è un dovere – afferma Giovanni Azzolini – ed in questo caso è una storica opportunità per la nostra città. Troppi i miliardi di tasse che le amministrazioni venete ed i moglianesi pagano allo stato. Oltre 71 miliardi di tasse e prelievi dello stato a pubbliche amministrazioni in Veneto ed è troppo poco ciò che lo stato ritorna, solo 56 miliardi per la nostra Regione.”.

 

“ Avere più autonomia significa anche avere più responsabilità, – conclude Azzolini – ma nel contempo più risorse. Non possiamo quindi dividerci tra destra e sinistra in questa battaglia. Per questo auspico che tutto il Consiglio Comunale senza distinzione di colore si esprima a favore del si e di conseguenza si attivi affinchè l’affluenza al referendum sia molto elevata:”:

Gianfranco Vergani

Articoli correlati
IntervisteMoglianoSlide-mainSpettacoloVideo

"Riccardo III" di William Shakespeare, anteprima nazionale al Teatro Astori di Mogliano Veneto

1 minuti di lettura
Va in scena per la prima volta al Teatro Astori di Mogliano Veneto il nuovo spettacolo teatrale firmato Arte Povera, con la…
EconomiaMoglianoSlide-main

Mogliano Città Giardino: il Distretto Urbano del Commercio diventa realtà

2 minuti di lettura
La Regione Veneto ha formalmente riconosciuto il Distretto Urbano del Commercio di Mogliano Veneto. Il Distretto, denominato “La Città Giardino”, prende le…
MoglianoSlide-mainSociale

Abilità o disabilità: parliamone!

1 minuti di lettura
Questa sera avremo modo di conoscere Fattibillimo, una realtà del territorio, in una chiacchierata con Mara Girardi (presidente dell’Associazione), Mario Paolini (pedagogista) e Fulvio Ervas…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!