Slide-mainSport

Non ce n’è per nessuno: è ancora oro mondiale per Bebe Vio

1 minuti di lettura

La lunga scia di vittorie di Bebe Vio è inarrestabile. Il palmarès della giovanissima atleta paralimpica si arricchisce di un altro oro mondiale vinto nella giornata di ieri. Bebe Vio si conferma leader assoluta nel fioretto, battendo per 15-5 la georgiana Khesariani ai quarti e la russa Mishirova in semifinale con uno strabiliante 15-1. L’ultima campionessa sembra più difficile da battere: la russa Boykova le tiene testa, ma Bebe la incalza e per la Boykova non c’è scampo: un altro 15-3.

 

L’orgoglio moglianese continua a scrivere la storia dello sport paralimpico italiano e lo fa con la sua solita naturalezza e serenità. A chi aveva storto il naso per la sua presenza mediatica assidua (ricordiamo fra i tanti impegni anche il suo debutto da conduttrice TV il mese scorso) risponde così, con una sfilza di vittorie inanellate una dietro l’altra. Quest’estate aveva rassicurato tutti dichiarando “Ma quale Sanremo, lo sport per me viene prima di tutto”. E ieri lo ha ampiamente dimostrato.

Articoli correlati
Italia MondoPillole di storia, arte e umanitàSlide-main

Il mare di Israele restituisce una moneta di 1.850 anni

2 minuti di lettura
Una spettacolare e rarissima moneta di bronzo eccezionalmente ben conservata è stata recentemente recuperata dal fondo del mare durante un’indagine archeologica subacquea…
CulturaItalia MondoSlide-mainSport

Le leggende dello sci e la coppa del mondo Cervinia - Zermatt al Cervino CineMountain

2 minuti di lettura
Pirmin Zurbriggen e Piero Gros, Peter Fill e il regista Gerald Salmina, la Streif di Kitzbuehl e la La Matterhorn Cervino Speed…
Slide-mainSpettacoloVeneto

Momix, il grande ritorno a Verona

2 minuti di lettura
Al Teatro Romano, per 12 serate, va in scena la magia dei ballerini-illusionisti diretti da Moses Pendleton.  I Momix tornano finalmente in…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!