NewsSlide-main

Il nuovo progetto il LEGO per la Giornata internazionale contro il bullismo

2 minuti di lettura

In occasione della Giornata internazionale contro il bullismo, che ricorre in data 7 febbraio, LAB Literally addicted to bricks presenta il suo nuovo progetto di charity. Si tratta di un libro, trasformato in mattoncini LEGO®, in esposizione per la prima volta all’interno della mostra CITY BOOMING TREVISO (Lungosile Mattei, 29), che resterà aperta fino al 1° marzo 2022.

“MIKY IL PRINCIPE PASTICCIERE”, raccontare il bullismo ai più piccoli con una fiaba

Scritta da Filieri Giuseppina, edito Punto di Vista, “Miky il principe pasticciere” è una fiaba che racconta ai più piccoli la brevevita di Michele Ruffino, un ragazzo come tanti, con molti sogni e desideri, ma che a causa del bullismo, a soli 17 anni, decide di mettere la parola fine alla sua vita. Dopo quel tragico 23 febbraio 2017 è nata, per volere della sua famiglia l’associazione Miky Boys per non dimenticare Michele. Il libro, frutto della intensa collaborazione tra la Fondazione Libra e l’associazione Miky Boys, si concretizza in uno strumento semplice e delicato in grado di parlare ai bambini ed alle bambine di un tema così complesso. Nel libro; Miky mette a nudo la coscienza di chi legge ed aiuta grandi e piccoli a riconoscere nelle diversità occasioni uniche ed irripetibili, in grado di trasformare le fragilità in forza.

È nata da un incontro speciale, tra Wilmer Archiutti, fondatore di LAB e Giuseppina Filieri, psicologa- psicoterapeuta, presidente di Fondazione Libra, che da diversi anni si occupa delle tematiche di bullismo, cyberbullismo e violenza di genere, l’idea di trasformare questo libro speciale in una storia in LEGO®. E non c’è voluto molto tempo, perché la creatività del laboratorio di LAB riuscisse a rappresentare il libro attraverso 20 scene, presentate in un disco rotante in modo che possa essere fruito attraverso il corso della sua storia e riprodotte poi anche in un video, disponibile sempre all’interno della mostra, che lo riassume ed esplica in tutti i dettagli.

Obiettivo: sensibilizzare il pubblico ad una tematica importante

L’obiettivo alla base della nascita del progetto è quello di sensibilizzare il pubblico delle mostre per favorire la presa di coscienza e l’assunzione di responsabilità rispetto ad una tematica molto importante, soprattutto in riferimento all’età media dei visitatori.

“Pensiamo che attraverso l’uso dei mattoncini i bambini e le bambine possano essere stimolati, non solo ad apprendere comportamenti rispettosi che tengano conto delle fragilità di ciascuno, ma al contempo di far esternare eventuali segnali di disagio e/o malessere personali”. E’ indispensabile e di prioritaria importanza, attivarsi e recuperare tutti la responsabilità educativa che ci è in capo essendo adulti, affinché le azioni di prevenzione possano realmente attecchire ed essere in grado di porre fine alla perversa spirale di dolore che si trovano a vivere coloro che sono vittime di bullismo, cyberbullismo e violenza di genere.

Il diorama in LEGO® di MIKY IL PRINCIPE PASTICCIERE è visibile all’interno della mostra mentre il libro (Punto di vista editore, 2020) è acquistabile online oppure su prenotazione presso le maggiori librerie italiane. Per maggiori informazioni: www.fondazionelibra.orgwww.frenailbullo.it

“City Booming Treviso. Un’esplosione di mattoncini”

Treviso, Lungosile Mattei 29 – ex sede mostra ECO CITY LAB – Fino al 1° marzo 2022

Orari:
Dal martedì al venerdì: dalle 14.30 alle 19.30 e Sabato e Domenica: dalle 09.30 alle 19.30
Apertura straordinaria: lunedì 28 febbraio e martedì 01 marzo dalle 09.30 alle 19.30

Ingresso:
Biglietto intero: € 7,00

Biglietto ridotto: € 4,00 – ridotto over 70, under 18, studenti universitari fino a 25 anni (con tesserino identificativo), militari e appartenenti alle forze dell’ordine, convenzioni mostra, disabili (accompagnatore gratuito)

Gratuito: bambini fino ai 5 anni non compiuti

Prevendite online su ciaotickets.com

Articoli correlati
Città Metropolitana di VeneziaMondoSlide-mainVenezia

Protesta pro-Gaza a Venezia: Padiglione Israele chiuso, intervento di Buttafuoco per la Pace

1 minuti di lettura
Mentre il Padiglione Israele rimarrà chiuso, si è tenuta una protesta pro-Gaza all’interno della Biennale. Il neo Presidente, Buttafuoco, ha inaugurato l’evento…
ArteCittà Metropolitana di VeneziaItaliaMondoSlide-mainVenezia

Biennale di Venezia 2024: i padiglioni da non perdere ai Giardini

5 minuti di lettura
L’edizione 2024 della Biennale di Venezia “Stranieri Ovunque, Foreigners Everywhere” rivela una selezione eclettica e stimolante di padiglioni artistici nei Giardini, offrendo…
Slide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024

Elezioni Europee e Amministrative 2024

2 minuti di lettura
Elezione dei membri del Parlamento Europeo ed Elezioni Amministrative anno 2024 Il decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7, ha fissato la data…