Pillole di storia, arte e umanitàSlide-main

Il Gruppo delle camminate

1 minuti di lettura

Continuiamo con la pubblicazione a puntate del libro scritto dal nostro concittadino, Nuccio Sapuppo. In questa raccolta l’autore ha voluto raccontare – in forma di monografie – luoghi, avvenimenti e personaggi figli di Mogliano che si sono distinti per le opere che hanno compiuto nella loro vita

 

Ci sono a Mogliano un paio di gruppi, organizzati fra di loro e diretti da una capo cordata, ammirevole rappresentante della buona volontà, intraprendenza e costanza, la quale agisce e si sacrifica per favorire la pratica del ‘movimento’ soprattutto alle persone anziane.

 

Si radunano quasi tutti i giorni in un punto prestabilito e poi tutti insieme camminando lentamente per non affaticarsi eccessivamente, compiono dei percorsi in periferia della città, per non intralciare il traffico, di almeno tre o quattro chilometri.

 

Il gruppo più consistente è quello gestito dalla signora Mara Girardi (info: 349.7710875), figlia del Prof. Girardi Presidente della Polisportiva, la quale, moglianese doc, è nata, cresciuta, è stata istruita e ha sempre abitato a Mogliano.

 

L’idea e l’iniziativa di organizzare in gruppo queste persone che avevano voglia e forse il bisogno di smaltire la loro pigrizia e per attuarlo volevano essere sollecitate da un impegno formale incoraggiato e controllato da altre persone, è partita, e poi gestita e diretta dalla Polisportiva, diventata ormai una grande fucina di iniziative che riguardano gli sport praticati.

 

È una iniziativa lodevole che favorisce l’attività motoria nelle persone anziane e fa bene al metabolismo del corpo umano. Attraverso il moto si riesce a mantenere il controllo della tachicardia e si favorisce la corretta respirazione, quindi fa bene anche ai polmoni e inoltre facilita enormemente la socializzazione fra i partecipanti, che guarda caso sono prevalentemente donne che non vogliono invecchiare, vittime di problemi alla circolazione del sangue e mal funzionamento della pressione arteriosa, che cercano di usufruire del beneficio di mantenere una certa agilità nei movimenti degli arti inferiori e complessivamente del loro fisico.

 

Articoli correlati
AttualitàSlide-mainSociale

Una sfilata di moda con protagonisti speciali

2 minuti di lettura
All’Istituto Bon Bozzolla di Farra di Soligo è andata in scena una sfilata di moda unica, con nonne e nonni come modelli…
Food & LifestyleLe eccellenzeSlide-main

Casatella trevigiana DOP compie 16 anni

2 minuti di lettura
Consorzio, caseifici, ristoratori, chef e pizzerie celebrano sedici anni di freschezza e genuinità. Domenica 2 giugno, a Treviso, la grande festa di…
AttualitàItaliaSlide-main

Morte di Angelo Onorato: indagini in corso

2 minuti di lettura
Dal primo esame sul corpo del marito dell’eurodeputata Francesca Donato, trovato morto in auto a Palermo, e dalle immagini delle telecamere non…