Home / Posts Tagged "tempo libero"

La Kundalini è una meditazione attiva ideale da praticare all’ora del tramonto. Stimola la trasformazione delle energie terrene in energie spirituali, alleggerisce dal carico della giornata e prepara a una notte armoniosa.

Le meditazioni attive di Osho sono pratiche semplici, efficaci, adatte a tutti e ricche di benefici.

 

Roberta Marzola, facilitatrice e giornalista, organizza un incontro di meditazione Kundalini al Lago Al Bacino, sito in via Nogarè 20 a Quinto di Treviso.

L’appuntamento è per venerdì 6 settembre, indicativamente dalle 18.30 alle 20.30.In caso di pioggia, la meditazione si terrà presso Libero Fluire, in via Garibaldi 20 a Quinto di Treviso.

 

L’ingresso è su prenotazione, con contributo responsabile.
Info: Roberta 320.4103952 – Monica 340.3962154

Il Museo nazionale Collezione Salce (via Carlo Alberto 31 – Treviso) giovedì 15 agosto, giorno di Ferragosto, sarà regolarmente aperto dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30). Il pubblico potrà visitare la mostra “Leopoldo Metlicovitz. L’arte del desiderio” dedicata a uno dei pionieri del cartellonismo italiano.

 

Si ricorda inoltre che domani, mercoledì 14 agosto, alle ore 15, il Museo propone una visita guidata dal titolo “Una vita da collezionista. A tu per tu con Nando Salce”.

 

La visita guidata, destinata a un pubblico adulto, intende ripercorrere le tappe principali della vita del collezionista trevigiano Nando Salce, dialogando con le opere esposte nella mostra temporanea allestita all’interno del museo.

Info utili

Prenotazione obbligatoria a: [email protected]

Costo: attività gratuita + biglietto ingresso (8 euro intero, 4 euro ridotto)

Museo Nazionale Collezione Salce, via Carlo Alberto 31, Treviso
+39 0422 591936
Sito
Facebook

Una camminata Nordic Walking spettacolare ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, simbolo internazionale delle Dolomiti, le montagne più conosciute e più fotografate di tutto il mondo. Percorso ad anello dal rifugio Auronzo lungo un comodo e largo sentiero che conduce in piano al rifugio Lavaredo, proprio sotto lo Spigolo Giallo della Cima Piccola. Dalla Forcella Lavaredo, i partecipanti ammireranno le celebri pareti Nord delle Tre Cime, la cui vista farà compagnia fin quasi alla fine dell’escursione. Raggiunto il rifugio Locatelli torneremo, con alcuni saliscendi, si proseguirà verso la strada del ritorno.

Evento nell’ambito di Nordic Walking for Dolomitike.

 

Info utili

Organizzato da: Strada Facendo – Nordic Walking Treviso
Località: Auronzo di Cadore

Partenza: ore 10.00
Difficoltà: medio/facile
Durata: 4 ore circa
Lunghezza: 9,5 km
Dislivello: 468 m
Quota di partecipazione: € 15 + €15 bus
(oppure scegli un’opzione all inclusive nell’ambito di Nordic Walking for Dolomitike)
Noleggio bastoncini (solo per chi conosce già la tecnica del Nordic Walking): € 2

Iscrizione entro mercoledì 1° settembre.

Un evento per esplorare la Foresta di Somadida e i suoi dintorni per immergerci in un ambiente rigenerante, per un’esperienza a cinque sensi! I partecipanti si avventureranno in un giro ad anello, per poi rientrare all’azienda agricola Pralongo per il pranzo.
La riserva naturale di Somadida si sviluppa su un’area di 1676 ettari, in un antico comprensorio sulla destra del torrente Ansiei, tra le ripide vette del gruppo delle Marmarole e più a monte, del Sorapiss. Il percorso è ideale per verificare le proprie esperienze sensoriali: vista, tatto, udito, olfatto e gusto.

Evento nell’ambito di Nordic Walking for Dolomitike.

 

 

Programma

Ritrovo: ore 9, Dolomitike Village (Auronzo) per partire insieme con il bus
Partenza: ore 9.30 Somadida
Difficoltà: facile
Lunghezza: 12 km
Durata: tre ore e mezza
Istruttore: Franco (cell. 329.5624474)
Activity leader: Verner e Silvano

 

Info utili

Organizzato da: Strada Facendo – Nordic Walking Treviso
Località: Auronzo di Cadore
Data evento: 14 settembre 2019
Durata evento: dalle 09.00 alle 12.30
Quota di partecipazione: €15 + €10 bus
(oppure scegli un’opzione all inclusive nell’ambito di Nordic Walking for Dolomitike)
Noleggio bastoncini (solo per chi conosce già la tecnica del Nordic Walking): € 2

Note: il pranzo presso l’azienda agricola Pralongo è facoltativo e va richiesto al momento dell’iscrizione. In alternativa: pranzo al sacco. Dopo il pranzo seguirà rientro con pullman al Dolomitike Village di Auronzo.

Iscrizione entro mercoledì 1° settembre.

Di notte, camminare con i bastoncini da Nordic Walking è più bello! Scoprite perché, seguendo il tracciato del torrente Ansiei lungo un tracciato a ciliegia di 7,5 km, fino ad arrivare al Ponte in legno (Ristorante Ribotta), per poi tornare sul lato destro del Lago di S. Caterina, dopo aver attraversato il ponte in corrispondenza dell’Albergo Juventus, fino al punto di partenza.

La camminata in notturna lungo il torrente Ansiei è un evento nell’ambito di Nordic Walking for Dolomitike.

 

 

Programma

Ritrovo: ore 21, Dolomitike Village (Auronzo)
Difficoltà: facile
Durata: un’ora e mezza

 

Info utili

Organizzato da: Strada Facendo – Nordic Walking Treviso
Località: Auronzo di Cadore
Data evento: 13 settembre 2019
Durata evento: dalle 21.00 alle 22.30
Quota di partecipazione: € 10
(oppure è possibile scegliere un’opzione all inclusive nell’ambito di Nordic Walking for Dolomitike)

Iscrizione entro mercoledì 1° settembre.

“R…esistere: 13 buoni motivi per rinunciare al suicidio”

Mercoledì 31 luglio gran finale per la quarta edizione della rassegna teatrale curata da Giovanna Cordova.

Caterina Simonelli e Giacomo Vianello saranno i protagonisti di uno spettacolo sorprendente

 

 

Un ragazzo e una ragazza, la stessa decisione: farla finita. Poi si incontrano e tutto viene rimesso in discussione. Per l’ultimo appuntamento della quarta edizione della rassegna di spettacoli, letture sceniche e incontri musicali Tema Cultura Festival curata da Giovanna Cordova, il palcoscenico allestito alla Filanda Motta di Mogliano Veneto ospiterà Caterina Simonelli e Giacomo Vianello nei panni dei giovani protagonisti dello spettacolo “R…esistere: 13 buoni motivi per rinunciare al suicidio” (produzione IF Prana), in programma domani, mercoledì 31 luglio, alle 21.

 

Vincitore del bando Giovani in Scena 2013 (FTS e Teatro Metastasio Stabile della Toscana), finalista al Festival sulla Resistenza 2014 (Gattatico)e finalista al playFestival 2.(Atir Teatro Ringhiera), lo spettacolo racconterà il disagio che attanaglia le nuove generazioni, in bilico tra mancanza di prospettive e quell’insopprimibile voglia di progettare nonostante il precariato renda impossibile pensare a un futuro o immaginarsi in una relazione.

 

Quel malessere che fa sembrare ai due giovani protagonisti il suicidio l’unico rimedio possibile. Almeno fino a quando i loro destini non si incrociano.

 

Alle 20.30 aperitivo con gli artisti.

 

Tema Cultura Festival è una delle iniziative della rassegna Metropolis promossa dal Comune di Mogliano Veneto.

La festa dei colori più grande d’Italia approda sulle spiagge veneziane di Caorle, Jesolo e Sottomarina con un carico di arcobaleni ed evoluzioni sonore che attirano moltissimi turisti stranieri. E il 25 agosto si continua a ballare e cantare tra mille colori anche a Bibione

 

Il Summer tour dell’Holi, il festival dei colori più grande d’Italia, dopo il successo della tappa di Caorle, nella quale ha ospitato anche la semifinale del famoso “Huawei P Smart 2019 DoubleTap” coi migliori talenti TikTok e Instagram, è pronto a ripartire alla conquista delle spiagge simbolo del divertimento. L’Holi il festival dei colori è un autentico fenomeno di tendenza che ha attirato, anno dopo anno, grandi e piccini, giovani e famiglie per un totale di mezzo milione di Holi lovers, un’intuizione eventistica che non smette mai di stupire grazie alla sua formula d’intrattenimento fatta di pura gioia di stare insieme tra profumate nuvole di colore. Il suo successo dilagante ha richiamato addirittura l’attenzione del regista Fausto Brizzi che lo ha inserito nel film “Forever Young”l’unico Holi ad esser entrato nelle sale cinematografiche.

 

Appuntamenti di agosto

Ed ecco che per agosto, mese delle ferie per antonomasia, gli event manager hanno programmato quattro date imperdibili sulle più belle spiagge venete, mete della movida. Esplosioni arcobaleniche sabato 10 al Double Flavor Music Festival sulla spiaggia della Madonnina di Caorle, dalle ore 15 fino alle 20 il palco dell’Holi scatenerà tutti i vacanzieri con la sua squadra professionista del divertimento formata da Dj Ms (il dj ufficiale di Nitro), Edoardo Pontecorvi e Bruce Blayne. A ritmare i countdown e scatenare il popolo dei colori anche le voci di Moova di radio Piterpan e Mattia de Luca. Il giorno dopo, domenica 11 si balla invece sulla sabbia dorata della spiaggia di Piazza Brescia a Jesolo, alla consolle anche il dj resident King’s. Martedì 13 agosto di nuovo “on the beach”, meta Sottomarina, al Sand Beach dalle ore 17 fino mezzanotte inoltrata e infine, domenica 25 sbarca a Bibione, sulla spiaggia di Piazzale Zenith dalle 18 in poi, entrata libera. Media partner ufficiale è Radio Piterpan che seguirà tutto l’arcobalenico Summer Tour.

Martedì 23 luglio si è tenuto presso il giardino di Villa Francesconi Lanza, l’evento “Movie Garden”, un cinema all’aperto con ingresso libero per chiunque voglia passare una serata divertente vedendo un bel film.

 

I volontari della Fondazione Uniti per i Diritti Umani, in collaborazione con la Chiesa di Scientology di Padova, hanno deciso di allestire un grande schermo per vedere un film divertente adatto ai più grandi e ai più piccoli: Spiderman, Un nuovo universo.

 

Erano presenti molti ragazzi giovani con le loro famiglie e i volontari hanno offerto loro anche della frutta fresca e i consueti popcorn, che non possono mai mancare davanti a un film.

 

Quest’iniziativa è stata creata per dare a tutti la possibilità di passare un momento divertente assieme ai propri amici e alla propria famiglia.

 

Prima dell’inizio della visione, i volontari hanno mostrato a tutto il pubblico il video intitolato “La Storia dei Diritti Umani”, un corto di 6 minuti che promuove la diffusione della dichiarazione universale creando maggiore consapevolezza di che cosa è e come è nata. Infatti i volontari sostengono le parole dell’umanitario L. Ron Hubbard : “I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico.”

 

La prossima visione è programmata per martedì 30 luglio alle ore 21.15 dove verrà mostrato il cartone “Ralph Spacca Internet”, regia di Rich Moore e Phil Johnston.

 

 

Per maggiori informazioni:

391.4381933

[email protected]

Al via domani, mercoledì 24 luglio, il Restival 2019, il Festival della Restera di Casale sul Sile giunto alla sua quarta edizione. Artisti italiani e internazionali animeranno la rassegna di eventi da domani a domenica 28 luglio lungo il Sile al porticciolo di Casale, vicino alla Chiesa e alla Torre dei Carraresi. Si parte con una serata inaugurale che vedrà alternarsi la grande musica e il cabaret d’autore: dalla comicità di Paolo Migone alle sonorità energiche dei Queen Mania e degli Zee Zee.

 

La formula consolidata verrà ulteriormente ampliata. Cinque serate di intrattenimento in un’area che quest’anno raggiungerà la quota di 6.000 metri quadrati.

 

Due i palchi dove si esibiranno artisti dall’Italia e dal mondo: il “River stage” sul porticciolo e il “Tower stage” vicino alla Torre dei Carraresi. Quest’anno l’area food raddoppia ne “Le piazze del gusto” con 10 chioschi gestiti dai bar e ristoratori del territorio con un’offerta che va dallo street food alla cucina etnica, dalla cucina tradizionale a quella vegetariana fino al gelato.

 

Via Mercato e Mestieri” è invece il percorso tra più di 50 stand di negozianti e artigiani, un vero e proprio mercatino ricco di specialità e curiosità. E anche quest’anno il festival della Restera pensa anche ai più piccoli, con l’area “Kid Play Arena” che oltre ai classici gonfiabili, sarà teatro di laboratori dove imparare e sperimentare in totale sicurezza. Novità di Restival 2019 è la “Sunday Street Life”, l’appuntamento dedicato agli artisti di strada: domenica 28 luglio a partire dalle ore 16.00 fino a sera nelle tante aree del festival si esibiranno gruppi di giocolieri, acrobati, saltimbanchi e gruppi di danza.

 

Dal cabaret d’autore alla grande musica internazionale per la serata inaugurale

Si parte domani con una serata inaugurale che vedrà alternarsi la grande musica e il cabaret d’autore. Dalla comicità del cabarettista toscano Paolo Migoneuna delle colonne del popolarissimo Zelig, a uno spettacolare tributo ai Queen e a Freddie Mercury con il gruppo internazionale dei QueenMania, per concludere con il power-blues  degli Zee Zee, progetto musicale nato nel 2017 dall’incontro fra il batterista Ale Rello e la cantante Miryam Magrini.

 

Giovedì 25 luglio

Si prosegue giovedì 25 luglio con i ritmi tipici dell’America Latina e le sonorità gipsy dell’Europa degli argentini Orquesta Informal, e i Rezophonic, supergruppo nato per sostenere le attività svolte in Kenya dall’organizzazione sanitaria no profit AMREF Italia, che coinvolge alcuni tra i migliori interpreti del panorama musicale italiano e internazionale.

 

Venerdì 26 luglio

Ancora cabaret venerdì 26 luglio con Cristiano Militello, voce del TG satirico Striscia La Notizia e conduttore radiofonico per R101, la world music con le percussioni e le incredibili coreografie degli Psycodrummers, e il sound rock, latin, blues con influenze messicane de El Cuento de la Chica y la Tequila.

 

Sabato 27 luglio

La serata di sabato 27 luglio sarà animata dall’omaggio a Lucio Battisti di Sasha Torrisi, già cantante dei Timoria e vincitore di due dischi d’oro e uno di platino, e dal migliore reggae nostrano con i Pitura Stail e Sir Oliver Skardy, frontman dei Pitura Freska.

 

Domenica 28 luglio

Chiusura in bellezza domenica 28 luglio con la raffinata ricerca musicale dei Magical Mystery intorno ai più celebri successi dei Beatles, le nuove sonorità dei Modo Diverso, e lo spettacolare incontro di danza e acrobazie ad altezze vertiginose dei Vertical Waves Project.

 

 

Tutte le serate saranno introdotte da Dj Giorgio Sany.

Come recita lo slogan delle ultime edizioni, dunque, #vietatoannoiarsi!

Restival apre al pubblico alle 18.30 e gli spettacoli sui due palchi inizieranno sempre alle 21.15. Per seguire tutto il programma: basta consultare il sito o la pagina Facebook.

Il festival gode del patrocinio del Comune di Casale sul Sile.

Lignano Sabbiadoro si riconferma, per il quarto anno consecutivo, tra le tappe ufficiali della The Color Run #LoveTourSabato 27 luglio ritorna la 5 km non competitiva più colorata del pianeta organizzata, in Italia, da RCS Sports & Events / RCS Active Team.

 

La città friulana ospita la suggestiva versione sunset della nuova edizione di The Color Run #LoveTour, quest’anno tutto ispirato all’amore e alle sue infinite sfumature, sentimento che caratterizza questa corsa di così grande successo: la più popolare running series al mondo presente in oltre 50 paesi e in 200 città che ha coinvolto dal suo debutto nel 2011 oltre 6 milioni di persone.

 

Il centro nevralgico della manifestazione sarà il Color Village, posizionato a Lignano Pineta in Piazza Marcello D’Olivo, che aprirà alle 15.30 di sabato 27 Luglio e che, fino alle 23.00 circa, offrirà un ricco palinsesto di intrattenimento offerto dall’Organizzazione e dai numerosi Partner di The Color Run. Non mancherà il warm up offerto a tutti i partecipanti con il contributo di una trainer esperta come Eleonora Biliotti

 

Le partenze, come di consueto scaglionate, inizieranno dal lungomare Alberto Kechler alle 18.30. Lungo il percorso saranno posizionati punti dai diversi colori, un punto schiuma, un punto bolle e non mancherà il suggestivo passaggio in spiaggia che permetterà ai color runner di percorrere un tratto della corsa sulla sabbia prima di arrivare al traguardo.

 

Una volta arrivati al termine del percorso, i partecipanti rientreranno nuovamente al Color Village dove le attività proseguiranno dal tramonto fino a tarda sera con gli attesissimi color blast, i lanci di colore dal palco verso il pubblico, per un’atmosfera ancora più emozionante e coinvolgente.

 

A riscaldare l’atmosfera ci penserà Chiara Giorgianni, speaker dell’edizione 2019 del Love Tour che, sulle note della musica di Radio Italia – radio Partner ufficiale dell’evento – sarà affiancata dal dj Stefano Fisico.

 

L’intrattenimento continuerà grazie poi alla presenza di tre gruppi musicali che sul palco di Lignano Sabbiadoro si esibiranno per tutti i partecipanti del Love Tour 2019:  il gruppo musicale italiano Balaklava dalle sonorità non convenzionali ma decisamente uniche, il duo Distylla che porterà sul palco il loro singolo Mojito e il gruppo de Imarchiati che si era già esibito a Parma, la tappa antecedente.

 

Pronti ad esibirsi anche gli Arketype Performers, un duo di artisti e coreografi noti per la qualità e versatilità delle loro performances e la loro capacità di coinvolgere il pubblico; da anni, dei veri professionisti nel settore dell’intrattenimento curando eventi di ogni tipo per diversi brand, da TV e fashion shows a spot pubblicitari e live performances.

 

Quota di iscrizione

11.99 € per ragazzi di 8 – 13 anni // 20.99 € per team di 4 persone // 23.99 € per l’iscrizione individuale. 

  

Info e iscrizioni

sito ufficiale

 

Partner dell’evento

EBAY // OPPO // FLYING TIGER COPENAGHEN // COLORERIA ITALIANA // VITASNELLA // MISURA // ALOE VERA.

Città di Lignano Sabbiadoro, Comune di Torino, Comune di Milano – Arexpo, Comune di Parma.

Media Partner: Radio Italia, radio ufficiale // La Gazzetta dello Sport.

Charity Partner: Lega Italiana Fibrosi Cistica e ONE.

 

Tante anche le partnership attivate a livello locale tra operatori e associazioni sportive si segnalano: la Società LIGNANO PINETA con i suoi stabilimenti balneari, il Camping Sabbiadoro, l’OVER BUG LINE RUGBY – la squadra giovanile di rugby di Codroipo in provincia di Udine –, Citta Fiera di Udine, Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA (LiSaGest) e  il Consorzio Lignano Holiday.

 

Photo Credits: LaPresse

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni