Slide-mainTreviso

Furto di gasolio: arrestato cittadino italiano

1 minuti di lettura

I carabinieri della stazione di Vittorio Veneto, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno tratto in arresto per furto aggravato continuato G. M. classe 1984, residente a Vittorio Veneto (TV), celibe, disoccupato.

 

Nella notte di ieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, una pattuglia della stazione di Vittorio Veneto mentre transitava in località Nove, notava dei movimenti sospetti all’interno di un cantiere edile. Approfondendo i controlli i militari, notavano infatti un soggetto travisato intento a caricare su un’autovettura due grosse batterie poco prima sottratte da due automezzi custoditi all’interno del cantiere. Alla vista dei militari che intimavano l’alt, il soggetto tentava di allontanarsi a piedi ma veniva immediatamente raggiunto e bloccato. Da un controllo operato sulla vettura del trentenne, veniva rinvenuta una tanica piena di gasolio che era stato appena asportato dai predetti mezzi utilizzando un tubo in gomma.

 

La perquisizione domiciliare, operata presso l’abitazione del vittoriese, ha permesso inoltre di rinvenire e sequestrare una motosega asportata a un artigiano della zona qualche giorno prima. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e G. M. è stato tratto in arresto per furto aggravato continuato. L’arresto è stato convalidato.

Articoli correlati
EconomiaSaluteSlide-mainTutela del CittadinoVenezia

Luglio rovente, per l'aria condizionata le famiglie veneziane hanno sborsato il triplo

1 minuti di lettura
Tre giornate con temperature medie di 30 gradi, cosa mai successa nello stesso periodo del 2021. Poi, 16 giorni con “massime” dai…
LifestyleSlide-mainVenetoVenezia

Miss Colà Terme 2022, due veneziane volano alla finale nazionale

1 minuti di lettura
Jesolo il 12 agosto ha ospitato la Finale Regionale di Miss Colà Terme. In palio il prestigioso titolo di “Miss Colà Terme…
IstruzioneSaluteSlide-mainVeneto

Facoltà di medicina. Zaia: “Basta numero chiuso. Tradurre il dibattito in realtà”

1 minuti di lettura
“È giusto che questo dibattito si traduca in realtà: non possiamo continuare a selezionare i nuovi medici pensando che dei ragazzi di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!