ItaliaSlide-mainSport

EURO 2025 Soncin ne convoca 33

2 minuti di lettura

In vista degli ultimi due impegni per le qualificazioni a EURO 2025 il CT Andrea Soncin convoca 33 azzurre. Marchitelli nuovo capo Delegazione

RISCONE – Dieci giorni decisivi per la Nazionale italiana di calcio femminile. Tra una settimana le azzurre guidate da Soncin torneranno in campo in vista degli ultimi due impegni per le qualificazioni a EURO 2025 rispettivamente con i Paesi Bassi (Sittard venerdì 12 ore 20.45 rai sport) e Finlandia (martedì 16 a Bolzano ore 19 Rai Sport).

Per arrivare direttamente al torneo del prossimo anno in Svizzera senza affrontare gli spareggi, le azzurre dovranno assolutamente fare più punti della Norvegia con cui il mese scorso hanno ottenuto un doppio pareggio. Al momento infatti l’Italia si trova al terzo posto del Gruppo 1 della Lega A proprio dietro alle scandinave per via di una peggiore differenza reti.

Confermato in blocco tutto il gruppo di convocate al raduno di Galzignano Terme e Brunico. Saranno quindi 33 le calciatrici che mercoledì 10 luglio saliranno sul volo per l’Olanda, dove la Nazionale tenterà di bissare l’impresa della partita d’andata, vinta 2-0 con le reti di Giacinti e Bonfantini.

Marchitelli nuovo capo delegazione

A margine delle convocazioni è stata anche nominata capo delegazione l’ex portiere azzurra Chiara Marchitelli. Ironicamente proprio come Buffon nel maschile, sarà proprio un estremo difensore a prendere il posto di Stefano Braghin nella Nazionale femminile.

Il Presidente Federale Gabriele Gravina ha commentato così:

Ringrazio Braghin per il prezioso contributo offerto in un momento di transizione molto delicato. In questa nuova fase, coerentemente con la scelta di voler coinvolgere sempre più ex atleti nel Club Italia, abbiamo individuato in Chiara Marchitelli la dirigente che possa interpretare al meglio questo ruolo. Le sue caratteristiche umane, il curriculum e l’esperienza che ha maturato in questi anni in Consiglio Federale rappresentano un bagaglio utile per affrontare le sfide che attendono le Azzurre nel prossimo futuro”.

Marchitelli ha iniziato la sua carriera nel 1999 nella Lazio e ha poi vestito le maglie di Atletico Oristano, Fiammamonza, Roma Calcio Femminile, Tavagnacco, Brescia, Florentia San Gimignano e Inter. Nel suo Palmares quattro campionati italiani, altrettante Coppa Italia e cinque Supercoppe. Dopo aver fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili, nel 2005 è stata convocata per la prima volta in Nazionale maggiore, con cui ha collezionato 52 presenze prendendo parte a tre edizioni dell’Europeo (2005, 2013, 2017) e a un Mondiale (2019).

Nel 2021 è stata eletta in Consiglio Federale in quota Associazione italiana Calciatori, dopo aver assunto la carica di responsabile del settore femminile della stessa Associazione. Nello stesso anno è entrata nello staff della Nazionale Femminile con il ruolo di dirigente accompagnatore.

L’elenco delle convocate

Portieri: Rachele Baldi (Fiorentina), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina), Margot Shore (Hellas Verona);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Juventus), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Maria Luisa Filangeri, Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Elisabetta Oliviero, Julie Piga (Milan), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Milan);

Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Giulia Dragoni (Barcellona), Aurora Galli, Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Eva Schatzer (Juventus), Emma Severini (Fiorentina);

Attaccanti: Chiara Beccari (Juventus), Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Michela Cambiaghi (Inter), Sofia Cantore (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Valentina Giacinti (Roma), Benedetta Glionna (Roma), Cristiana Girelli (Juventus), Martina Piemonte (Everton), Annamaria Serturini (Inter).

Biglietteria

Sono in vendita i biglietti per la sfida di Bolzano con la Finlandia. I tagliandi per la partita del ‘Druso’ – dove la Nazionale Femminile non gioca da 20 anni – potranno essere acquistati nelle agenzie Vivaticket abilitate e sui siti figc.vivaticket.it e vivaticket.com. Il prezzo della tribuna Zanvettor è di 14 euro (1 euro per gli Under 12), mentre la tribuna Canazza costa 5 euro (1 euro per Under 18 e Over 65).

Articoli correlati
AttualitàIntravisti per voiPrima FilaSlide-main

Matrimonio con Sorpresa

1 minuti di lettura
Matrimonio con Sorpresa è un film diretto da Julien Hervé e ci narra la storia di una coppia di fidanzati, Alice Bouvier…
ItaliaSlide-mainSportVideo

A 90 minuti da EURO2025

3 minuti di lettura
L’Italia di Soncin pareggia 0-0 in Olanda. Ora si giocherà la qualificazione diretta a Euro 2025 nell’ultima partita con la Finlandia SITTARD…
Economia&LavoroItaliaSlide-mainVeneto

Il Veneto rinforza la sua presenza in Federmeccanica

2 minuti di lettura
La recente elezione di sette rappresentanti veneti nel Consiglio Generale per il biennio 2024-2026 rafforza ulteriormente la presenza veneta in un settore…