Economia&LavoroSlide-mainVenezia

Comprare casa a Venezia nel 2021 conviene?

2 minuti di lettura

La pandemia da Coronavirus ha stravolto le certezze di tutto il mondo mettendo in discussione i concetti di abitudini, lavoro, libertà. In questo anno in cui si è stati costretti per molto tempo in casa, però, si sono sviluppate anche nuove consapevolezze. Una di questa riguarda l’importanza di avere una casa in linea con i propri bisogni e aspettative. Questo che ha spinto molte persone alla ricerca di una nuova abitazione.
 
Sebbene gli ultimi mesi siano stati caratterizzati dalle difficoltà legate al perdurare della pandemia, il futuro prossimo si prospetta più roseo. Ciò è legato alla politica monetaria della Bce che potrebbe dare nuovo brio al mercato degli immobili grazie all’iniezione di liquidità e agli abbassamenti dei tassi sui mutui.
 
Attualmente, per quanto riguarda il Veneto, i dati parlano di un aumento dei prezzi delle case usate, con Venezia che si attesta come capoluogo più costoso. La difficoltà di trovare ottime soluzioni col giusto rapporto qualità/prezzo spinge molti a rivolgersi alle agenzie immobiliari.
 
Nella ricerca di un’agenzia immobiliare a Venezia, dove.it spicca per competenza e spirito di innovazione. L’agenzia è arrivata nella “Serenissima” da febbraio 2021 e sta già rivoluzionando il mercato della compravendita delle case. Composta da un team di professionisti esperti, opera in modo differente e innovativo rispetto all’offerta già presente in zona, offrendo supporto costante ai clienti.
 
Grazie ai suoi favolosi canali e al suo patrimonio artistico, Venezia è una città che da secoli attrae milioni di visitatori e sono tante le persone che decidono di prendervi residenza. Investire in una casa nel capoluogo lagunare potrebbe essere una buona idea per assicurarsi un posto nella città più romantica d’Italia.
 
Sono tanti i fattori che, in base alle proprie esigenze, vanno tenuti in considerazione. Trattandosi di una città con delle peculiarità, prima dell’acquisto in una determinata zona bisogna considerare la vicinanza alle fermate di vaporetti e la distanza dal proprio posto di lavoro.
 
Va valutata inoltre la facilità con cui si accede ai servizi, ai supermercati, agli uffici postali, se si tratta di una zona molto trafficata oppure turistica e soprattutto se si parla di piano terra o di piani rialzati.
 
Acquistare una casa a Venezia è la necessità di alcuni e il sogno di molti. Essendo un investimento importante è saggio farlo con le giuste conoscenze. Scegliere professionisti che conoscono bene il territorio e che possono offrire i migliori consigli basandosi sulla loro esperienza, rappresenta una soluzione efficace per una compravendita di successo nella città lagunare.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSport

Paolo Monna oro europeo e pass olimpico

2 minuti di lettura
Paolo Monna vince l’oro europeo nella pistola ad aria compressa da 10 metri e stacca il pass olimpico per Parigi 2024. GYOR…
ArteSlide-mainVenezia

Due qui / To Hear: il Padiglione Italia alla 60ª Biennale di Venezia

3 minuti di lettura
“Due qui / To Hear” il progetto espositivo nel Padiglione Italia alla 60ª Biennale di Venezia Il mondo dell’arte contemporanea si prepara…
ArteAttualitàMestreVenezia

Mestre Lab #2

1 minuti di lettura
S’inaugura domani a Forte Marghera, il secondo evento espositivo, di un ciclo di tre, curato da Circolo Veneto e Domus Lab Mestre…