Mogliano VenetoSlide-main

Al via il Comitato per la riapertura di Via Sassi

1 minuti di lettura

L’attività del comitato per la riapertura di Via Sassi procede a vele spiegate. Ne avevamo parlato in un nostro articolo, in seguito alla notizia dell’intenzione di alcuni pendolari di costituire un fronte comune per protestare contro la recente chiusura di via Sassi ai non residenti. Il provvedimento ha causato non pochi disagi a chi quotidianamente percorre la zona del Terraglio, a causa di un traffico sempre più insostenibile che ha aggravato una situazione già difficile.

 

In una nota diffusa dal Comitato neo-costituito, viene annunciata la creazione della pagina Facebook dedicata, che ha già raggiunto un discreto numero di sostenitori:

 

“500 sostenitori sulla pagina Facebook in 2 giorni, migliaia di contatti, decine di segnalazioni e foto di disagi, sono il chiaro segnale che il nostro comitato ha colpito nel segno” queste le parole degli animatori del costituendo comitato per la riapertura di via Sassi. “In questi giorni stiamo incontrando tutti gli interlocutori interessati a questa causa per raccogliere attorno al comitato tutte le sensibilità in modo da essere il più rappresentativi possibile” raccontano Nadia Crosara e Giovanni Valente “senza però dimenticare che i tempi della giustizia amministrativa sono stretti e coerentemente ad essi ci muoveremo”. Il comitato sta lavorando in parallelo per sottoporre all’amministrazione proposte concrete da potersi attuare nell’immediato e, sfruttando il successo del canale social, sta valutando la possibilità di forme di protesta non convenzionali che sensibilizzino ulteriormente i cittadini coinvolti a partecipare e soprattutto l’amministrazione a cambiare idea sulla scelta di chiudere via Sassi. L’invito a tutti i cittadini interessati è di sostenere il comitato alla pagina facebook e di contattare il comitato all’indirizzo [email protected]

 

L’obiettivo dell’iniziativa è convincere l’amministrazione comunale a riaprire via Sassi ed alleggerire il traffico, migliorando la viabilità della zona.

Articoli correlati
Marca TrevigianaSlide-mainSociale

San Biagio di Callalta disciplina il volontariato civico

1 minuti di lettura
Arrivano le linee-guida per lo svolgimento delle attività di volontariato civico SAN BIAGIO DI CALLALTA (TV) – Il volontariato è una risorsa…
Slide-mainTurismoVenezia

Contributo d'accesso: la sperimentazione continua

2 minuti di lettura
Venezia traccia un primo bilancio della sperimentazione del Contributo di Accesso (CdA) e rilancia l’iniziativa VENEZIA – Avrebbe dovuto fermarsi il 14…
BibioneSlide-mainTempo libero

Yoga inclusivo: lezioni gratuite in spiaggia a Bibione

1 minuti di lettura
È questo il regalo della spiaggia di Bibione, che lancia il primo programma di lezioni gratuite pensate per qualsiasi tipologia di corpo e…