Home / Cultura  / #instacult  / Un Botticelli da record

Un Botticelli da record

92 milioni con una telefonata. Altro che che WhatsApp e Telegram, un'identità sconosciuta prende in mano “la cornetta" e chiama, parla con Lillia Sitnika, capo del desk Russia di Sotheby's a Londra, e con un refolo

92 milioni con una telefonata.

Altro che che WhatsApp e Telegram, un’identità sconosciuta prende in mano “la cornetta” e chiama, parla con Lillia Sitnika, capo del desk Russia di Sotheby’s a Londra, e con un refolo di vento si palesa il record presso la casa d’aste omonima di New York.

 

Solo il “Salvator Mundi” di Leonardo da Vinci è andato meglio, roba da brividi.
Una tela di epoca rinascimentale, “Ritratto di giovane con tondo di santo”, raffigura un giovane nobile che a detta di esperti e altro potrebbe essere un membro della famiglia Medici, i mecenati del Botticelli.

 

Aggiungere altro? No tutto si dipinge da solo, è un risultato che innalza il pittore  fiorentino nel ghota ove ce ne fosse stata la mera necessità e conferma lo straordinario patrimonio artistico dell’Italia nel campo della pittura e dell’arte, passeggiando tra capolavori inestimabili e opere uniche.

 

Instacult di Mauro Lama

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni