Home / Posts Tagged "piazza Caduti"

Domenica 8 dicembre, l’Under 100 sarà presente in piazza a Mogliano Veneto con il tradizionale banchetto solidale. A tutti coloro che verranno a trovarci verrà offerta porchetta e vin brulè in cambio di una piccola offerta. Il ricavato verrà usato quest’anno in sostegno dell’associazione “Addolciamo l’autismo” di Mogliano Veneto.

 

Addolciamo l’Autismo è un progetto lavorativo di laboratorio di pasticceria rivolto a ragazzi e ragazze con autismo. Gli amici dell’associazione saranno presenti con un loro stand in cui offriranno fantastici dolci di loro produzione.

Appuntamento sabato 13 aprile in Piazza Caduti, dalle 9.00 alle 12.30

 

Studenti e studentesse delle scuole moglianesi saranno protagonisti, sabato 13 aprile, dell’annuale appuntamento con il Social Day, l’evento che vuole condividere con la città il percorso fatto durante l’anno sui temi dell’impegno civile e della crescita nella comunità cittadina e raccogliere fondi da destinare al sostegno di progetti per i diritti dei minori in Sudamerica, tramite NATSsper Onlus.

 

Quest’anno, oltre alla Mostra delle attività del CCR, ci sarà un mercatino della solidarietà a cura delle scuole Olme, Vespucci, Frank, Piranesi, Dante e Hack, dove saranno venduti a scopo benefico libri, giocattoli, piantine, e oggetti prodotti dai bambini.

 

   

 

Saranno inoltre allestiti un’area giochi, uno spazio per laboratori di decorazione uova, pupazzi in calzini, laboratori di cartotecnica, braccialetti e oggetti di legno promossi dal CEIS, laboratori creativi promossi dall’associazione Il Castello, un banco di vendita dolci, danze e animazioni, con la Junior Band.

 

Gli studenti delle scuole Olme, Vespucci, Piranesi e Dante saranno anche protagonisti del “racconto” dei tre anni di Mogliano Mangia Bene, un percorso di promozione della cultura della buona alimentazione, che ha coinvolto tutte le scuole. Un progetto “immaginato”, concretizzato, condiviso con tutti gli stakeholders, studenti e loro famiglie, insegnanti, cittadini, commercianti, per promuovere, nell’alimentazione, scelte consapevoli, rispetto delle stagionalità, scelta di prodotti a “chilometro zero”, menù diversificati, conoscenza di frutta e ortaggi.

 

Il progetto sarà illustrato con cartelloni prodotti dagli stessi studenti, laboratori sulla biodiversità e per la realizzazione di segnalibro, ricette a chilometro zero, percorso sensoriale, i giochi della ruota degli alimenti e il Cavolgioco.

 

Collaborano alla buona riuscita dell’evento, oltre all’associazione NATSper, anche Soms, associazione Il Castello, Punto solidale, Leva Civile, GAS, CAIS Treviso e Junior Banda Gruppo Musicale Città di Mogliano.

Domani e domenica, in Piazza Caduti, si terrà la prima edizione della mostra mercato dedicata alle erbe aromatiche, officinali e spontanee, con i loro prodotti derivati. L’iniziativa si estende in alcuni ristoranti moglianesi con la degustazione di pietanze in tema di “La Cucina delle Erbe”

 

Far conoscere e apprezzare le erbe aromatiche, le piante officinali e spontanee, che tanto interesse stanno riscuotendo in ambito gastronomico e non solo. Questo l’obiettivo della prima edizione a Mogliano Veneto della manifestazione “Salute alle Erbe”, che si svolgerà in Piazza Caduti. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale e organizzata in collaborazione con Pro Loco Mogliano e Veneto a Tavola.

 

Il tema dell’evento viene sviluppato attraverso un ricco mercatino dedicato soprattutto alle erbe aromatiche ed ai loro prodotti derivati (creme, saponi, oli essenziali, tisane e infusi, mieli, formaggi), la mostra “Centerbe”, con oltre 100 varietà di piante e relative schede descrittive, laboratori per bambini a tema e altre attività collaterali come degustazioni, cene, visite guidate, escursioni alla ricerca di piante spontanee in compagnia di un esperto.

 

 

Il programma 

 

Sabato 30 marzo

Ore 10.30 – Apertura mercatino

Salute alle Erbe – Bontà & Benessere

 

ore 11.00 – Apertura mostra

“Cent’erbe”

con 100 varietà di piante aromatiche, officinali e spontanee, ognuna con propria scheda descrittiva

ore 15.30 – Laboratorio  per bambini

“Il mio primo erbario”

 

Dalle ore 12.00 alle 19.00

Stand gastronomici in piazza

Truck La Osteria – Chef in Viaggio

Pro Loco Mogliano

 

 

Domenica 31 marzo

ore 9.30 – Apertura mercatino Salute alle

Salute alle Erbe – Bontà & Benessere

 

ore 9.30 – Escursione “Andar per erbe”, accompagnati da Anna Tonello,  esperta

di erbe spontanee ad uso gastronomico, sarà poi presente per l’intera giornata.

Ritrovo in piazza ore 9.20, ritorno ore 11.30 circa (gratuita su prenotazione al 335 6033639)

 

ore 10.00 – Apertura mostra

“Cent’erbe” – con 100 varietà di piante aromatiche, officinali e spontanee, ognuna con propria scheda descrittiva

 

ore 11.00 – Incontri con il produttore

“Az Bio Iop Ivo”

Allestire un’aiuola di aromatiche in giardino o sul terrazzo

 

ore 11.00 e ore 15.00  Laboratorio per bambini “Il mio primo erbario”

 

ore 16.00 –  incontro con Anna Tonello

Le erbe spontanee del nostro territorio in cucina

A cura di Veneto a Tavola

 

Dalle ore 12.00 alle 19.00

Stand gastronomici in piazza

Truck La Osteria – Chef in Viaggio

Pro Loco Mogliano

 

Rassegna Gastronomica  “La Cucina delle Erbe”

Degustazione di pietanze proposte nei locali e ristoranti moglianesi

 

 

 

Il 13 e 14 ottobre in Piazza Caduti, 3^ edizione del Festival delle Regioni, le eccellenze dei territori di Toscana, regione ospite, Marche, Emilia Romagna e Veneto. 70 gli espositori (+ 16,5%)

 

Appuntamento da non perdere nel fine settimana (sabato 13 e domenica 14 ottobre) a Mogliano Veneto, con le eccellenze enogastronomiche regionali. In Piazza Caduti si svolgerà la terza edizione del Festival delle Regioni, una manifestazione che, cogliendo l’onda del successo del buon cibo e del buon vino, è andata crescendo di anno in anno, raddoppiando il numero delle aziende presenti che saranno 70, rispetto alle 33 della prima edizione ed alle 60 dello scorso anno.

 

Artigianato e cultura affiancheranno cibo e vino per dare una rappresentazione più completa delle regioni espositrici che sono la Toscana, regione ospite con 21 stand, Marche con 14 espositori, Emilia Romagna rappresentata da 9 aziende, e Veneto, con 21 stand.

 

L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con Pro Loco Mogliano, Slow Food Treviso e Coldiretti – Campagna Amica Treviso.

 

“Mettendo in piazza le eccellenze di ciascuna regione diamo vita a una sorta di contest, nell’ambito del quale il pubblico, che ha sempre risposto massicciamente, ha anche il ruolo di giurato. Potrà confrontare le varie proposte e stabilire in base al suo gusto quale è più di suo gradimento. Abbiamo voluto tenere alto anche quest’anno il livello qualitativo dell’offerta, non essendo interessati a una kermesse del mangia e fuggi. Crediamo che anche questa iniziativa possa e debba far scoprire e riscoprire in alcuni casi materie prime che si differenziano in ciascuna regione e fanno dell’Italia uno degli scrigni della cultura agricola, enoica e gastronomica. Siamo convinti che iniziative come questa possano far crescere il circuito turistico attratto dalla nostra città”, affermano il sindaco Carola Arena e l’assessore alla Cultura Ferdinando Minello.

 

Tra gli appuntamenti da non perdere, due Laboratori del Gusto a cura Slow Food, a numero chiuso (massimo 35 persone su prenotazione al n. 335 7747008), una degustazione verticale di cinque annate di La Poja, prodotto con uno dei vitigni autoctoni della Valpolicella, la Corvina Veronese,  dall’Azienda Allegrini di Fumane(VR), e una verticale di Parmigiano Reggiano delle annate 2009, 2010, 2015, 2016, prodotto dal Santa Rita Bio Caseificio Sociale 1964 – Serramazzoni, Modena, con latte di mucca Bianca Modenese e Presidio Slow Food.

 

Ma questa è l’eccellenza delle eccellenze, perché nella due giorni moglianese, ci saranno anche Percorsi del Gusto proposti da Coldiretti – Campagna Amica, su asparago di Badoere, verdicchio delle Terre di Jesi e grani antichi toscani (sabato alle 18.00, spazio eventi) e oca in onto del Mondragon, pecorino toscano e olio extra vergine delle marche (domenica alle 18.00, spazio eventi).

 

Tra i prodotti esposti, formaggi di pecora, capra e vaccini, vini delle quattro regioni, olio evo monovarietale e blend, legumi dalla cicerchia al farro ai grani antichi, miele e confetture. Tra le curiosità Mandorlato di Modigliana, cioccolatini all’olio, ragù di chiocciole, chiocciole al sugo, agricosmesi con bava di lumaca, Sfratto dei Goym, tozzetti ebraici di Pitigliano, Panigaccio di Podenzana: pane tipico autentico, il fagiolo verdon di Roncade, la birra doppio malto con radicchio di Treviso tardivo bio, i formaggi morlacco, bastardo e imbriago del Grappa,e il riso di Grumolo delle Abbadesse, quasi tutti presidi Slow Food.

 

Non mancherà la possibilità di degustare le proposte tipiche regionali nei vari stand gastronomici che saranno allestiti in piazza e di acquistare queste e tante altre prelibatezze, accompagnati da momenti di spettacolo e animazione per grandi e piccoli.

 

 

 

FESTIVAL DELLE REGIONI – PROGRAMMA

 

Sabato 13 ottobre

 

ore 15.30

Apertura Festival delle Regioni

Apertura Stand gastronomici in piazza – Piatti della cucina delle quattro regioni

 

ore 16.30

Animazione da strada per i bambini

Le bolle girovaghe – la cicletta dee sbrombioe

Spettacolo itinerante di bolle di sapone in bici – Teatro Moro

 

ore 17.00

Inaugurazione e saluto del Sindaco e  dei partner organizzatori

Taglio del nastro – Visita agli stand con degustazioni

Esecuzione musicale tra gli stand – Concerto in piazza Gruppo Musicale Città di Mogliano

 

ore 18.00 – Spazio eventi

I Percorsi del Gusto – a cura Coldiretti – Campagna Amica

L’Asparago di Badoere – Il Verdicchio delle Terre di Jesi – I Grani Antichi toscani

 

ore 18. 00 – Sala Consiglio

Laboratori del Gusto – a cura Slow Food

“Verticale” di cinque annate La Poja – Az. Allegrini di Fumane VR

Posti a disposizione max 35 persone – Prenotazione obbligatoria 335 7747008 Antonio

Stand gastronomici in piazza – Piatti della cucina delle quattro regioni

 

 

Domenica 14 ottobre

 

ore 10.00

Apertura  Festival delle Regioni – Apertura Stand gastronomici in piazza

Piatti della cucina delle quattro regioni

 

ore 11.00 – Sala Consiglio

Laboratori del Gusto – a cura Slow Food

“Verticale” di Parmigiano Reggiano di Bianca Modenese (Presidio Slow Food) Santa Rita Bio Caseificio Sociale 1964 – Serramazzoni MO – annate 2009, 2010, 2015, 2016

Posti a disposizione max 35 persone – Prenotazione obbligatoria 335 7747008 Antonio

 

ore 11.00

Spettacolo di Burattini – Le avventure di Arlecchino – con Alberto De Bastiani, Il Teatro dei Burattini

 

ore 12.30

Stand gastronomici in piazza – Piatti della cucina delle quattro regioni

 

ore 16.00 – Spazio eventi

Spettacolo di Burattini – La Bella Fiordaliso e la strega Tirovina – con Alberto De Bastiani

Il Teatro dei Burattini

 

ore 17.00

Spettacolo itinerante

Funkasin Street Band –Una carica di energia con musica da strada pensata per coinvolgere la gente

 

ore 18.00 – Spazio eventi

I Percorsi del Gusto –a cura Coldiretti – Campagna Amica

L’oca in Onto del Mondragon -Il Pecorino toscano -L’olio extra vergine delle marche

 

ore 19.00

Spettacolo itinerante

Funkasin Street Band –Una carica di energia con musica da strada pensata per coinvolgere la gente

 

 

ENOGASTRONOMIA

 

EMILIA ROMAGNA

Formaggio di capra – Az. Agr. La Gacciola di Ferretti Massimo, Villa Minozzo RE

Vini doc Colli Piacentini – Az. Agr. Ganaghello di Sabbioni Susanna, Castel San Giovanni PC

Mandorlato di Modigliana – Modigliantica di Maurizio Mortani, Modigliana FC

Presidio Salumi di Mora Romagnola – Agr. I Fondi di Lucio Zavatta, Novafeltria RN

Salumi romagnoli senza nitrati e glutine – Az. Agr. Terre del Bio di Andrea Brunelli, Villa Bastia-Alfonsine RA

Parmigiano Reggiano Bio  vacca bianca modenese – Caseificio Santa Rita Bio di Cinzia Rosi e Graziano Poggioli, Serramazzoni MO

Polpettine di bovina romagnola, piadina fritta – Osteria La Campanara di Roberto, Galeata FC (Punto ristoro)

Cappelletti di Romagna, Sale di Cervia – Condotta Slow Food di Ravenna di Zanarini Mauro, Ravenna (Punto ristoro)

Confetture, succhi pesca, piadina, crescioni, miele, peperoncino – Az. Agr. Cà Ridolfi di Giani Gianna, Gambellara RA (Punto ristoro)

 

MARCHE

Campagna Amica Olio extravergine di oliva, ceci, fagioli, lenticchia, farro – Az. Agr. Abbruzzetti di Rossetti Maria Pia, Fermo FM

Campagna Amica Olio di oliva evo, blend e monovarietale, legumi secchi e in barattolo, creme di ortaggi, confetture – Az. Agr. Anibali  Cinzia, San Severino MC

Campagna Amica Vino, grappa, vino e visciole, olio – Az. Agr. di Carletti Sauro, Camerano AN

Campagna Amica Olio extravergine di oliva, vino, miele, legumi – Az. Agr. Galluzzi, Castelfidardo AN

Campagna Amica Miele e prodotti derivati – La Mieleria Annibali di Cecchini Patrizia, Sasinina di Auditore PU

Campagna Amica Olio, vino, legumi, marmellata, farina pasta e zuppa di farro – Az. Agr. Manizza Mirta, Senigallia  AN

Campagna Amica Olio e.v.o. – Az. Agr. San Marco di Giulia Raffaelli, Civitanova Marche MC

Campagna Amica Visciola, vino e acquavite di visciola, visciola e cioccolato, confettura di visciole, visciole e sciroppo,  vino bianco e vino rosso – Az. Agr. Luca Tenti, San Lorenzo in Campo PU

Campagna Amica Verdicchio dei Castelli di Jesi, verdicchio passito, vino di visciola, Marche Sangiovese IGT, Grappa di verdicchio – Soc. Agr.  Zannotti Veronica, San Paolo di Jesi AN

Campagna Amica Marmellate, confetture, conserve, sottolio, sottaceto, frutta sciroppata – Az. Agr.  Muccichini di Spurio Pietro, Ortezzano FM

Presidio Salame di Fabriano, giauscolo – Sadifa Salumi Coop. Produttori, Fabriano AN

Presidio Cicerchia di Serra de Conti, zuppa di cicerchia, pasta con farina di legumi, lonzino di fico, patè a base di cipolla e carciofo, farina di mais quarantino – La Bona Usanza di Mancini Gianfranco, Serra de Conti AN

Visciola del Cardinale, acquavite, birra, confetture di visciole, biscotti, cioccolato del Cardinale, panettoni alla visciola – Le Cantine del Cardinale, Ancona

Campagna Amica Olio extra vergine d’oliva monovarietale, sapone all’olio d’oliva, cioccolatini all’olio – Az. Agr. Tonti Giorgio, San Marcello AN

 

TOSCANA

Campagna Amica Formaggi pecorini, caprini – Az. Agr. Sanna Antonello – Lajatico PI

Campagna Amica Pasta, farine, ceci, pane – Az. Agr. Scuderi, Casciana Terme PI

Campagna Amica Verdura, frutta di stagione, marroni, derivati frutta – Az. Agr. Il Mugello, Vicchio FI

Campagna Amica Olio extra vergine, succo di mela, prodotti essicati – Az. Agr. Alma Mater San Vivaldo di Martina Pagnini, Montaione FI

Campagna Amica  Vino, grappa, legumi, farine, pasta – Az. Agr. Lepori Giovanni, Arciano PT

Campagna Amica Pasta, biscotti, pane, farine, ceci, gallette, derivati della farina – Az. Agr. Mauro Baglioni, Firenze

Campagna Amica Ragù di chiocciole, chiocciole al sugo, agricosmesi con bava di lumaca – Az. Agr. Chiocciola di Bacco di Jacopo Salciani, San Miniato PI

Campagna Amica Olio extravergine di oliva, confetture, conserve – di Corsini Sandra, S. Luce PI

Campagna Amica Miele, candele artistiche in cera d’api, polline, propoli, pappa reale e derivati del miele – Apicultura Costantini, Calenzano FI

Campagna Amica Salumi di cinta senese – Az. Agr. Del Sarto Paolo, Pisa

Campagna Amica Formaggi di pecora e di mucca, prodotti da forno – Az. Agr. L’Avvenire  Biologica Biodinamica di Luigi Dall’Acqua, Casanova Terricciola PI

Liquori e distillati – Mercato della Terra Montecatini Terme, Malloggi SAS, Calcinaia  PI

Miele e prodotti dell’alveare – Dolci Voli di Corsini Leonardo, Serravalle Pistoiese PT

Pasta, olio extravergine di oliva, miele, confetture, biscotti, prodotti al tartufo – Mercato della Terra di San Miniato, Manzi Maria Pia, Bellesi Ottavia San Miniato PI

Birra artigianale alla spina e in bottiglia – Birrificio Valdarno Superiore srl, Pergine Valdarno AR

Sugo pollo del Valdarno, anatra muta, faraona – Az. Agr. Peri Laura, Montevarchi AR

Vino bianco e rosso, vin santo, olio extra vergine – Az. Agr. Perbacco Vini, Larciano PT

Presidio Sfratto dei Goym, tozzetti ebraici – Forno del Ghetto  di Francesca Ladu, Pitigliano GR

Farro e derivati, caffè di farro – Az. Agr. Il Gradile di A. Ferdani, Mulazzo MS

Panigaccio di Podenzana: pane tipico autentico – Az. La Bottega del Panigaccio di Centofanti Massimiliano, Podenzana MS

Birra artigianale – Birra del Moro Sas di Sordi Emanuele, Pontremoli MS

 

VENETO

Presidio – Campagna Amica Oca in onto, Prodotti alimentari a base di oca, Prosecco DOCG – Agriturismo Mondragon di Tessari Manuela e Andrea, Tarzo TV

Mele, pere, prugne, patate, zucche, confetture varie – Az. Agr. Campello Giacomo, Marcon VE

Asparagi in agrodolce, sughi pronti a base di asparago, radicchio in agrodolce – Basso Aronne, Morgano TV

Patate, zucche, farine, cipolle, miele, crema topinambur in vaso – Gast Campilonghi soc. agr. Coop. Chinellato Paolo, Montebelluna

Fagiolo verdon, ortaggi sott’olio e in agrodolce – Az. Agr. Rubinato Carlotta, Roncade TV

Olio extravergine – Soc. Agr. Baccichetti Tiziano & fratello S.S., Vittorio Veneto TV

Trasformati di radicchio e asparago – Soc. Agr. M&G di Morandin & Graziotto S.S., Ponzano Veneto TV

Vini Conegliano – Moret SS. Soc.  Agr. Di Moret Marco e C., San Pietro di Feletto TV

Formaggi – Az. Agr. Muncio, Fonte TV

Ortaggi bio freschi e lavorati – Nuova Via  aps, Mogliano Veneto

Vini del Piave – Az. Agr. Tolardo Severino di Tolardo Francesco, Ponte di Piave TV

Birra agricola in bottiglia, somministrazione birra alla spina – Az. Agr. Tonon Marco, Paese TV

Birra doppio malto con radicchio di Treviso tardivo bio, succo limpido di mela bio, aceto di mela bio, mostarda veneta bio, nettare di pesca bio – Az. Agr. Biologica Zolla 14 di Saggio Marisa, Carbonera TV

Pane, dolci, salateria – Gruppo Panificatori Treviso Confcommercio – Bosco Tiziano, Treviso

Presidio – Campagna Amica Farine, cereali, legumi, ortofrutticole varie – Coop. Agr. La Fiorita sca, Cesiomaggiore BL

Presidio Formaggio morlacco del Grappa, bastardo del Grappa, imbriago, formaggi tipici – Ass. Regionale Produttore Latte del Veneto A.PRO.LA.V., Fontane di Villorba TV

Birra artigianale – Ivan Borsato Birrario, Camalò di Povegliano TV

Presidio Riso di Grumolo delle Abbadesse – Az. Agricola Costantino Barban, Grumolo VI

Campagna Amica Olio di nocciola, nocciole in guscio – Az. Agr. Rinocciola, Silea TV

Birra artigianale – Birrificio Manto Bianco di Marco Bellotto, Quarto d’Altino VE

Presidio Cereali, farine pasta, biscotti, birra, zuppe , torte – Az. Agr. Le Barbarighe Gagliardo Leonardo, San Martino RO

 

ARTIGIANATO E MESTIERI

Le Tele Stampate

Bottega d’Arte Egidio Miserocchi, S. Stefano RA

Il Vetro a Lume di Murano

Matteo Fusaro, allievo di Mauro Vianello, Venezia

Borse realizzate con le pannocchie

Agnese delle Sporte, Castelfranco Veneto TV

Sabato 23 e domenica 24 giugno arriveranno anche a Mogliano Veneto gli Energy Days, appendice alla “Settimana Europea dell’Energia Sostenibile” (European Union Sustainable Energy Week – EUSEW) voluta dalla Commissione Europea, presso cui è accreditata l’associazione NordEstSudOvest, promotrice dell’iniziativa, che vedrà una decina di gazebi informativi, allestiti in piazza Caduti, dove sarà possibile avere informazioni sulla sostenibilità energetica del nostro vivere quotidiano e conoscere i più moderni ausilii: dai nuovi modelli automobilistici di Renault e Nissan al “fiore” dai petali ad energia solare di Fabio Gasparella fino ai nuovi sistemi di risparmio energetico per la casa proposti da SV Energy Group.

 

La “Settimana Europea dell’Energia Sostenibile” è un’iniziativa, che vede svilupparsi centinaia di manifestazioni in tutta Europa. Con l’organizzazione della manifestazione, si vuole raggiungere l’obbiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche della produzione e dell’uso intelligente dell’energia, mettendo in evidenza tematiche generali e casi concreti.

 

Gli eventi curati dall’associazione NordEstSudOvest e che, oltre alla tradizionale piazza di Mestre, hanno già toccato quest’anno anche i centri di Padova e Chioggia, sono considerati i più importanti d’Italia e secondi in Europa solo alle iniziative svolte a Bruxelles, come è riscontrabile dal sito ufficiale www.eusew.eu.; il progetto europeo ENLARGE -“Energies for Local Administrations to Renovate Governance in Europe”, finalizzato allo scambio di esperienze sul coinvolgimento dei cittadini nelle politiche sviluppate a livello locale, ha dedicato loro un apposito “case study”.

Anche la città di Mogliano festeggia oggi il compleanno della Repubblica, con una cerimonia che, nel solco della tradizione, si svolgerà in Piazza Caduti.

 

L’alzabandiera, alle 10.30, sarà anticipato da una esibizione del Gruppo Musicale Città di Mogliano, mentre il Coro La Contrà interpreterà l’Inno di Mameli subito dopo, con la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti.

 

Seguiranno l’intervento del sindaco Carola Arena e un concerto del coro diretto dal Maestro Edvige Fontana.

 

Alle 17.00 la cerimonia si concluderà con l’ammaina bandiera.

 

La Festa della Repubblica si celebra il 2 giugno, data scelta perché questo giorno nel 1946, con il referendum istituzionale, gli italiani si pronunciarono per la Repubblica, 12 milioni di voti contro i 10 per la monarchia, ed elessero i deputati che l’anno dopo avrebbero approvato la nuova Costituzione al posto dello Statuto Albertino.

 

Parteciperanno alla cerimonia le Associazioni combattentistiche e d’arma, l’ANPI, la CRI, la Protezione civile. In piazza saranno schierati i mezzi delle forze operative del territorio, Carabinieri, CRI, Polizia locale e Protezione Civile.

 

Appuntamento lunedì 14 e 21 maggio per la distribuzione gratuita del larvicida

 

Sono confortanti i risultati dei controlli, condotti dalla ULSS 2, sull’efficacia dei trattamenti anti larvali eseguiti nel corso del 2017: Mogliano si colloca al terzo posto tra i Comuni virtuosi della Marca Trevigiana. Un risultato rassicurante che  il comune punterà comunque a migliorare con il principale intento di lenire il disagio patito dai cittadini.

 

Come ormai ripetuto da diverso tempo, e come più volte ribadito anche dal Servizio di prevenzione dell’ULSS, un buon piano di prevenzione della diffusione delle zanzare non può prescindere dalla sinergia Comune-Cittadini.

 

Per questo motivo il Comune, come ogni anno, ha acquisito uno stock di prodotto anti larvale per la distribuzione gratuita ai cittadini.

 

“Quest’anno – dichiara l’assessore Oscar Mancini – confortati dai pareri tecnici del Servizio di prevenzione, abbiamo scelto un prodotto che ha nella persistenza e nella facilità di impiego i suoi punti di forza che ci auguriamo lo rendano impiegabile da un maggior numero di cittadini: avere una maggiore partecipazione da parte di tutti è fondamentale perché, superfluo dirlo, la zanzara non fa distinzione fra pozze d’acqua pubbliche o private”.

 

Appuntamento in Piazza Caduti per la distribuzione gratuita del prodotto il 14 e il 21 maggio, durante il tradizionale mercato del lunedì.

 

“Più saremo e meglio staremo” conclude l’assessore.

N.B. Naturalmente, benché il prodotto sia Eco-friendly, è necessario attenersi alle istruzioni ed informazioni contenute nella scheda informativa. La consegna avverrà sino ad esaurimento scorte.

Sollecitata la collaborazione dei cittadini, cui il 14 e il 21 maggio in piazza Caduti sarà distribuito gratuitamente il prodotto antilarvale per i loro giardini

 

Riparte la lotta alla zanzara a Mogliano: è iniziata, infatti, una campagna antilarvale su tutto il territorio, cui si aggiunge la consueta azione di sostegno ai cittadini, con il primo appuntamento fissato per il 14 maggio, con la prima distribuzione gratuita del prodotto per uso privato.

 

Con l’approssimarsi della stagione estiva si ripresenta la necessità di limitare il più possibile la proliferazione delle zanzare, che con i primi caldi hanno già fatto la loro comparsa.

 

Prevenire la produzione di larve e la schiusa delle uova è meglio che combattere la prevedibile invasione: per questo, è al via la campagna di disinfestazione su tutto il territorio comunale. A partire dalla prossima settimana si provvederà al trattamento dei possibili focolai di incubazione (pozzetti, caditoie, scarichi pluviali ecc.), ovvero tutti quei punti delle aree pubbliche in cui il ristagno d’acqua potrebbe offrire condizioni favorevoli al ciclo biologico dell’insetto.

 

Il trattamento, che è antilarvale, mira a limitare lo sviluppo dell’insetto e la sua riproduzione, secondo una modalità d’intervento condivisa con gli altri Comuni e in accordo con le indicazioni fornite dal servizio di prevenzione dell’ULSS 2 che prediligono la lotta biologica.

 

“L’obiettivo della nostra campagna è impedire che le larve di zanzara si sviluppino, trasformandosi in fastidiosi e pericolosi insetti adulti pronti a pungere gli esseri umani”, afferma l’assessore alle Politiche ambientali Oscar Mancini che invita i cittadini a collaborare, evitando che si formino ristagni d’acqua nei giardini e usando i larvicidi nei pozzetti, griglie e scarichi pluviali presenti nel giardino e nel cortile della propria abitazione. Infatti, la zanzara prolifera ovunque ci siano degli accumuli di acqua stagnante e non fa distinzione tra suolo pubblico e giardini privati.

 

Per facilitare la collaborazione dei cittadini, in occasione del mercato settimanale, per due lunedì, il 14 e il 21 maggio, in piazza Caduti, avrà luogo la distribuzione gratuita ai cittadini di Mogliano di confezioni di prodotto larvicida in flaconcini. Il prodotto liquido pronto uso, riconosciuto e registrato come “Eco Friendly”, mira a impedire lo sviluppo degli stadi immaturi delle zanzare di ogni specie, prima che queste si trasformino in insetti adulti pronti a pungere l’uomo. La strategia di lotta si concentra soprattutto sull’individuazione e distruzione dei focolai larvali, ovvero su un’azione preventiva in quanto la lotta alla zanzara adulta si rivela poco efficace. Naturalmente è necessario attenersi alle istruzioni e informazioni contenute in etichetta e nella confezione.

 

Il “gazebo” allestito in Piazza fungerà anche da centro informativo sul corretto uso del prodotto e sulle buone pratiche da adottare presso la propria abitazione.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni