LifestyleSlide-main

Minimizzare un naso importante con il make-up

2 minuti di lettura

C’è chi ha un naso “importante” e non solo non se ne preoccupa, ma riesce a fare di quest’imperfezione un suo punto di forza. Ne sono un esempio Barbara Streisand, Paloma Picasso, e Sarah Jessica Parker; la lista è lunga anche se non è semplice trovare star giovani da prendere come esempio, in quanto la rinoplastica è sempre più diffusa. Esiste tuttavia un’alternativa molto più soft che consente di addolcire i lineamenti con un sapiente gioco di chiaro-scuri: il make-up.

 

Innanzitutto, se vogliamo minimizzare un naso non proprio perfetto, dobbiamo imparare a mettere in risalto altri elementi del nostro viso, in modo da concentrare altrove tutte le attenzioni. Puntare su occhi e labbra è senz’altro una buona strategia per “distrarre”: via libera dunque ad eyeliner e mascara, mentre sulle labbra si può osare con un rossetto forte. Attenzione anche alle sopracciglia: non devono essere troppo sottili ma ben delineate, altrimenti faranno apparire il naso più grosso.

 

Una terra per il contouring e un illuminante saranno un nostro valido alleato per creare dei chiaro-scuri: provate ad appoggiare il dito indice sul naso e scendere fino alla punta: il punto d’ombra comincia dove la curva del naso va verso il basso; sopra c’é il dorso, che arriva fino all’attaccatura delle sopracciglia. A seconda della forma del naso, armatevi quindi di terra (per scurire) e illuminante (per schiarire) e procedete come segue:

 

  • NASO ALTO, CON MOLTA GOBBA. Schiarite il dorso del naso (la parte alta) in modo da farlo sembra più piatto.
  • NASO TROPPO LUNGO. Schiarite i lati del naso e la parte dal punto d’ombra in giù. Scurite invece la parte sopra il punto d’ombra.
  • NASO TROPPO LARGO. Scurite i lati del naso creando due ombre laterali più grandi di quelle reali.
  • NASO STORTO. Scurite il lato in cui c’è maggiore “virata”; se ad esempio la punta tende a sinistra, va scurita la parte sinistra.
  • NASO LARGO SOLO SULLA PUNTA (A “PATATA”). Scurite lateralmente solo la parte che termina con la punta del naso.
  • NASO AD UNCINO. Scurite la parte che dal punto d’ombra scende e schiarite quella che va dal punto luce verso le sopracciglia.

 

Un ultimo consiglio: ricordate che la linea del naso segue quella degli zigomi, pertanto, se si corregge con il make-up il naso, bisogno scolpirli con terra e illuminante. Per capire se le due curve sono in armonia, sorridete e girate leggermente la testa di lato: se il naso esce dalla curva dello zigomo significa che non lo sono.

 

Nicoletta Bon

Articoli correlati
AmbienteSlide-mainSport

Marevivo e Aces Italia: nasce il premio "Mediterranean Capital of Sport"

1 minuti di lettura
ROMA – Un protocollo d’intesa per vivere lo sport come mezzo di educazione ambientale. È quanto hanno firmato Marevivo e ACES Europe…
CulturaSlide-main

Premiati a Roma i vincitori del concorso "Salva la tua Lingua Locale"

3 minuti di lettura
Saggi, racconti popolari, tesi di laurea e una versione in dialetto di un noto fumetto ROMA – “La lingua italiana era una…
EconomiaSlide-main

Scoperta rete di oltre 13 mila fake shop. Nel mirino articoli di moda, giocattoli e arredamento

2 minuti di lettura
TREVISO – Yarix, divisione Digital Security di Var Group, ha condotto un’indagine a livello mondiale sul fenomeno dei fake shop, che ha portato…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio