AmbienteSlide-main

Meteo: rientra il rischio valanghe

1 minuti di lettura

Il pericolo valanghe sulle Dolomiti e sulle Prealpi oltre i 2200 metri  è in progressiva attenuazione da oggi. Ne dà notizia il bollettino del Centro funzionale della protezione civile del Veneto emesso ieri in tarda mattinata.

 

La situazione metereologica e idrogeologica è in netto miglioramento. Permangono alcune criticità idrauliche, in particolare nel Bellunese per effetto dello scioglimento della coltre nevosa, nel Vicentino per il fiume Astico e nei comuni lungo il corso del Piave.

 

Si segnala, infine, la riattivazione della frana “Busa del Cristo” nel comune di Perarolo di Cadore.

Articoli correlati
LavoroSlide-mainTreviso

Tragedia sul lavoro nella Marca, muore un 57enne

1 minuti di lettura
La Cisl chiede più controlli, più personale per i sopralluoghi e la prevenzione, pene più severe ed educazione alla sicurezza obbligatoria per…
SaluteSlide-mainTrevisoVeneto

Il “Giovanni XXIII” dona 5000 euro alla Lilt per l’acquisto di un nuovo ecografo

2 minuti di lettura
La neoplasia al seno è la prima causa di morte nella donna ed è sempre maggiore il numero delle giovani che vengono…
MestreSlide-mainSocialeVenezia

L'assessore Costalonga all'Emporio solidale per la consegna di indumenti da donare ai detenuti

1 minuti di lettura
Una mano tesa a chi vive situazioni di difficoltà e un aiuto ancora più sentito in questo perido che porta al Natale….

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio