Home / Cultura  / #instacult  / Lui si chiama Ippolito Chiarello

Lui si chiama Ippolito Chiarello

Lui si chiama Ippolito Chiarello, uno che non si ferma neanche a bloccarlo, tanto da fare respirare una "boccata d'arte" a tutti, affamati e non. Maometto che va alla montagna e via, spettacoli sotto la finestra

Lui si chiama Ippolito Chiarello, uno che non si ferma neanche a bloccarlo, tanto da fare respirare una “boccata d’arte” a tutti, affamati e non.

Maometto che va alla montagna e via, spettacoli sotto la finestra di casa, delivery poetici e recitazioni live.

Barbone teatrale e agitato provocatore, raffinato e insolito, si muove a prescindere e porta emozioni fino laggiù, dove mai si approda.

Sotto l’androne di un palazzo, dentro un giardino. Mai convenzionale e lontano parente da legacci e schemi.

E da dicembre si riprende e via, sarà piacevole incontrare Ippolito per rendere merito a tutti ciò che dona, elargisce e mette in scena.
Fanculo pensiero stanza 510.

 

Instacult di Mauro Lama

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni