Home / Cultura  / #instacult  / Ieri sera alle 19.30

Ieri sera alle 19.30

Ieri sera alle 19.00, senza struscio e spritz che è proibito e siamo nel cuore della città. Nell'atrio dell'istituto di credito ti vedo avvolto in un giaciglio, tra due ragazzi che tra un pin dimenticato

Ieri sera alle 19.00, senza struscio e spritz che è proibito e siamo nel cuore della città. Nell’atrio dell’istituto di credito ti vedo avvolto in un giaciglio, tra due ragazzi che tra un pin dimenticato e un estratto conto ti ignorano con giudizio, indifferenti e frettolosi.

 

E la signora accompagnata che entra e preleva contando danaro e bonifici, sguardo trafelato e neanche
un gesto.

 

Ma io ti voglio pensare solo vittima di uno svarione estemporaneo,  quasi come un portiere che sbaglia l’uscita, o dopo il battibecco in famiglia per lo smart working o la didattica a distanza che sbatti la porta e te ne vai.

Voglio immaginarti in questo modo e domattina presto nella tua casa. Ma in fondo al mio cuore sento che non sarà così. E mi fa male.

 

Instacult di Mauro Lama

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni