SaluteSlide-mainSociale

“Festa d’Estate al Centro di Salute Mentale

2 minuti di lettura

Al Centro di Salute Mentale di San Donà di Piave si è svolta la tradizionale “Festa d’Estate”, un evento di integrazione e partecipazione per utenti, familiari, volontari e operatori

SAN DONÀ DI PIAVE – Al Centro di Salute Mentale (CSM) di San Donà di Piave si è svolta la tradizionale “Festa d’Estate”, organizzata dal direttore di dipartimento, Anna Urbani. La struttura di via Papa Giovanni XXIII ha ospitato il direttore generale Mauro Filippi, il direttore dei servizi sociosanitari Paola Paludetti, autorità civili e militari del territorio, esponenti dell’associazione AITSaM, utenti, familiari, volontari e operatori.

Durante la festa, la dottoressa Urbani ha illustrato le novità che caratterizzeranno il CSM, sottolineando l’apertura sempre maggiore della struttura alla popolazione e alla città con progetti mirati. Il direttore generale Filippi ha rimarcato l’importanza dell’integrazione come elemento cruciale per una cura efficace.

Presentazione delle attività del CSM

L’evento è stato anche un’opportunità per presentare le numerose attività e progetti svolti dagli utenti, coordinati dal personale del Centro di Salute Mentale. Tra questi:

  • Festival della Salute Mentale
  • Montagnaterapia
  • Cartastorie: un progetto consolidato che ha prodotto e distribuito circa centomila metri di carta regalo ricavata dai disegni degli utenti.
  • Storie nella Storia: la produzione di biografie per bambini sui personaggi di San Donà di Piave, frutto della collaborazione tra gli utenti del centro diurno, le scuole primarie, l’ITTS Volterra, e il supporto di esperti come il maestro Andrea Zelio Bortolotti e la storica Chiara Polita.

Intrattenimento musicale e celebrazioni

La “Festa d’Estate” è stata animata dal gruppo musicale Weatherock e preceduta dall’esibizione del coro polifonico Vocinvolo, composto da utenti, volontari e operatori, e diretto dal musicista e compositore Francesco Rossi.

Per il coro polifonico del CSM, questo evento ha suggellato anche il decennale della sua nascita. Negli anni, il coro si è confermato un’esperienza di importante valore terapeutico e di integrazione, accompagnato da una crescita nella qualità del canto. Il coro ha celebrato il decennale partecipando a eventi significativi:

  • Festival della Salute Mentale: esibizione al Teatro Metropolitano Astra insieme al coro veneziano Joy Singers.
  • Rassegna Natalizia: organizzazione di un evento con i principali cori sandonatesi.
  • Trasferta a Pienza: partecipazione a una rassegna corale in Toscana con il maestro Francesco Rossi.

La “Festa d’Estate” del CSM di San Donà di Piave si è rivelata ancora una volta un importante momento di comunità, integrazione e celebrazione dei successi raggiunti insieme, dimostrando l’importanza del lavoro svolto da tutti coloro che contribuiscono alla vita del Centro di Salute Mentale.

Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

Gli azzurri pronti per Parigi

2 minuti di lettura
Ottime prove degli azzurri in vista dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Vince Jacobs a Rieti, Desalu fa il secondo tempo della…
Slide-mainVenezia

L'ex Manifattura Tabacchi di Venezia lascia spazio al Ministero della Giustizia

2 minuti di lettura
Avanzano i lavori dei lotti 2 e 3, che dovrebbero concludersi rispettivamente in autunno e in primavera. L’investimento totale ammonta a 150…
IstruzioneSlide-mainTreviso

Nuovo Campus Ca' Foscari a Treviso

1 minuti di lettura
Un investimento che guarda ai giovani e al futuro TREVISO – Ca’ Foscari espande la sua presenza a Treviso. Oltre ai padiglioni…