LavoroSlide-main

Cisl: Assunzioni in lieve ripresa

1 minuti di lettura

I dati della Cisl sembrerebbero indicare una lieve ripresa per quanto riguarda le assunzioni nella Marca trevigiana. Il saldo fra assunzioni e cessazioni è pari al +8.585 nei primi sei mesi, con il manifatturiero che si conferma settore trainante, registrando un +70% di occupati. Anche il comparto del legno e del mobile chiude il trimestre con un saldo positivo di +280 assunzioni.

 

Meno bene il commercio al dettaglio e il settore dei servizi finanziari che registrano un saldo negativo. Quest’ultimo, come sostiene il componente della segreteria Cisl Treviso-Belluno Alfio Calvagna, è stato influenzato negativamente dalla “grave crisi delle banche venete”.

 

Anche il numero di lavoratori al di sotto dei 30 anni cresce del 33,9%, benché assunti con contratti atipici, con un 28% di contratti di somministrazione o a chiamata. Il dato relativo al lavoro temporaneo indica un boom di questo tipo di contratti, aumentati esponenzialmente del 412,9% dal 2016.

 

Sara Angioni

 

 

 

Articoli correlati
Italia MondoSì, ViaggiareSlide-mainTurismo

I fari più belli del mondo

2 minuti di lettura
La loro luce è stata la guida per i marinai nel buio e la speranza durante le tempeste. Situati in luoghi di…
ArteCulturaSlide-mainVeneto

Appropriation, a Chioggia arrivano miti, icone e simboli nell'arte contemporanea

2 minuti di lettura
Cosa c’entrano le favole di Hans Christian Andersen con Andy Warhol? La Nike di Samotracia con Arman? Claude Monet con Mario Schifano?…
Slide-mainVenezia

Varate a Dorsoduro dieci nuove "mascarete" per gli equipaggi femminili

1 minuti di lettura
Una nuova muta di dieci “mascarete”, le tradizionali barche in legno tipiche della voga alla veneziana, è stata varata ufficialmente questa mattina…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!