Italia MondoPoliticaSlide-mainVeneto

Autonomia. Zaia commenta Il discorso di Giorgia Meloni: “Grazie della sensibilità dimostrata, è importante presa di impegno”

1 minuti di lettura

“Come Veneti ringraziamo Giorgia Meloni per la sensibilità dimostrata; nel suo discorso per la fiducia davanti alla Camera la Presidente ha espresso l’intenzione di dar seguito al processo di autonomia differenziata già avviato.  Si tratta di un indirizzo e di una presa di impegno davvero importante”.

Con queste parole il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha commentato le parole del premier Giorgia Meloni, pronunciate questa mattina alla Camera, durante la fiducia.

“Una presa di impegno davvero significativa questa di Giorgia Meloni, in linea con l’impegno preso con i Veneti e con tutti i cittadini italiani che han creduto che la Costituzione sia il punto di riferimento per ogni riforma. Lo è ancor più per l’autonomia – prosegue Zaia – i padri costituenti infatti, tra essi Luigi Einaudi, nel 1948 dicevano che ad ognuno bisogna dare l’autonomia che gli spetta; penso quindi che nel percorso dell’autonomia differenziata non facciamo altro che mostrare il massimo rispetto per la Costituzione, per i padri costituenti, per i cittadini che hanno sostenuto questo governo e che chiedono riforme, con in testa i Veneti che hanno sostenuto il referendum sull’autonomia che ha portato alle urne 2.273.000 persone”.

Articoli correlati
Italia MondoNewsSlide-mainSport

Le nobili decadute del calcio mondiale

2 minuti di lettura
Belgio, Germania, Uruguay e Serbia. Quattro esclusioni eccellenti. I verdetti dei gironi in questi campionati Mondiali di calcio ci hanno regalato delle…
CulturaSlide-mainSocialeVenezia

Nasce a Dolo la biblioteca inclusiva, prima esperienza a livello regionale

2 minuti di lettura
In occasione della Giornata Internazionale deIle Persone con Disabilità istituita ufficialmente dall’ONU nel 1992 e celebrata ogni anno il 3 dicembre, è…
LavoroSlide-mainSociale

Giornata internazionale delle persone con disabilità: con la macchina a trazione elettrica di CREA e Inail l’agricoltura è accessibile

2 minuti di lettura
Il progetto di ricerca del prototipo Libera 2 è nato con l’obiettivo di permettere anche a chi non può usare gli arti inferiori…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio