Food & LifestyleItalia MondoSlide-mainTreviso

TWC 2022, i campioni sono Giuseppe Salvador e Marina Summa

2 minuti di lettura

Sono la giovanissima Marina Summa di Cerano (NO) e Giuseppe Salvador di Martellago (VE) i Campioni 2022 della “sfida più golosa dell’anno”, che si è tenuta a Treviso dal 7 al 9 ottobre. Giuseppe Salvador ha vinto per la versione originale del celebre dessert italiano, mentre Marina Summa ha trionfato nella categoria “creativa”. Il Premio speciale de “La Cucina Italiana” è andato a Silvia Vian.

E nella Loggia dei Cavalieri, dove era possibile assaggiare i Tiramisù dei Campioni delle passate edizioni, sono state vendute più di diecimila porzioni del popolare dolce.

Ecco i Campioni 2022 della Tiramisù World Cup, la “sfida più golosa dell’anno”: Giuseppe Salvador ha trionfato per la ricetta originale (uova, zucchero, mascarpone, savoiardi, caffè e cacao): classe 1972, socio di una azienda di pavimenti, dopo sei anni di partecipazione alla TWC, ha voluto dedicare la vittoria all’amico Marco Zago, scomparso prematuramente: «Tutto quello che verrà da questa vincita andrà all’associazione “La speranza di Marco” che abbiamo fondato per lui. Servirà per acquistare defibrillatori e strumenti salva-vita». Salvador ha superato in finale Cristina Malizia di Bologna e Alessandra Vendemmiati di Venezia.

18 anni per la più giovane concorrente in gara, Marina Summa: studentessa di Cerano (Novara), ha conquistato tutti con la sua ricetta fatta di cialde di cannolo siciliano, scorza d’arancia candita e pistacchi. «Dedico la vittoria a me stessa – ha detto la ragazza – . Sono una appassionata, cannolo siciliano e tiramisù sono i miei dolci preferiti».

Sempre per la ricetta creativa, secondo posto per Silvia Vian con la sua sciroppo di menta, pasta di pistacchio, After Eight; a lei anche il Premio de “La Cucina Italiana”, consegnato dalla giornalista Laura Forti. Terza piazza per Francesca Gaiotto di Treviso con un Tiramisù creato con gorgonzola, noci e fichi.

Hanno vinto il premio per il Tiramisù più bello “Beautydrop” le finaliste Cristina Malizia e Francesca Gaiotto.

«Volevamo far crescere la TWC e ci siamo riusciti – ha commentato a fine rassegna Francesco Redi, organizzatore dell’evento – . Ringrazio i partner, il pubblico e tutti coloro che sono venuti a trovarci in queste giornate. È stata una grande festa per Treviso».

A incoronare i Campioni di quest’anno, la presidente di Giuria, Laura Forti de “La Cucina Italiana”, la storica rivista gastronomica attiva dal 1929, media partner dell’intera rassegna, che ha assegnato anche il Premio Speciale per il Miglior Tiramisù 2022. I vincitori della TWC 2022 vedranno ora le loro ricette pubblicate sulla testata per il numero di novembre, oltre a ricevere copertura digital a sito e social.

«Il tiramisù è una delle ricette che meglio rappresenta la nostra Italia nel mondo e la Tiramisù World Cup ne riassume i valori e le potenzialità. Andiamo così ad aggiungere un altro tassello al progetto di candidatura della cucina italiana di casa come patrimonio dell’umanità Unesco, promosso dalla nostra testata dal 2020», ha affermato Maddalena Fossati, direttore de La Cucina Italiana.

Articoli correlati
ArteItalia MondoSlide-main

Natura morta di Morandi venduta all'asta per 3,4 milioni: è record assoluto per un'opera italiana

2 minuti di lettura
Per aggiudicarsi il dipinto 15 minuti di rilanci via telefono partiti dalla cifra di 700mila euro. La Contemporary Art Evening Auction di…
CryptoDigitalSlide-main

L'sola di Tuvalu si sta ricreando nel Metaverso mentre il cambiamento climatico rischia di cancellarla dalla mappa

2 minuti di lettura
La nazione insulare del Pacifico di Tuvalu è stata a lungo una causa celebre per i rischi sul cambiamento climatico. Situata quasi…
AttualitàItalia MondoSlide-main

Frana a Ischia. Morta una donna, 11 dispersi

3 minuti di lettura
“Al momento c’è un decesso accertato”, quello di una donna, “i dispersi sono 11. Gli sfollati circa 130. Entro stasera saranno sistemati…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio