ArteSlide-mainVenezia

Torna a splendere la pala dell’Assunta ai Frari

1 minuti di lettura

La Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, a Venezia, ieri sera ha svelato la versione restaurata della pala dell’Assunta, uno dei capolavori pittorici di Tiziano Vecellio, che la dipinse tra il 1516 e il 1518.

L’opera è stata sottoposta ad una serie di interventi, durati quattri anni, che sono serviti a mettere in sicurezza il dipinto, che ha una superficie di 28 metri quatri, e a restaurare la cornice lapidea che lo circonda. I lavori sono stati finanziati dall’organizzazione no profit statunitense Save Venice.

Tra gli interventi più significativi, lo smontaggio dell’organo Mascioni, che era stato installato dietro la pala e ancorato ad essa, ma causava molti problemi alla struttura tra vibrazioni e presenza di tarli. Durante la pulitura dello strato di polvere presente sul dipinto sono poi emersi, nei pennacchi ai lati della cornice lapidea, due putti, che potrebbero essere stati anch’essi dipinti da Tiziano.

L’Assunta restaurata potrà essere visitata nei giorni 17,18, 19 e 20 ottobre prenotandosi sul sito www.eventbrite.it.

All’evento è intervenuto, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, il consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni Giovanni Giusto. Presenti tra gli altri anche il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia, la Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna Emanuela Carpani, il direttore dei lavori di restauro Giulio Manieri Elia e quello dei Musei Vaticani Barbara Jatta. 

Articoli correlati
Italia MondoNewsSlide-mainSport

Le nobili decadute del calcio mondiale

2 minuti di lettura
Belgio, Germania, Uruguay e Serbia. Quattro esclusioni eccellenti. I verdetti dei gironi in questi campionati Mondiali di calcio ci hanno regalato delle…
CulturaSlide-mainSocialeVenezia

Nasce a Dolo la biblioteca inclusiva, prima esperienza a livello regionale

2 minuti di lettura
In occasione della Giornata Internazionale deIle Persone con Disabilità istituita ufficialmente dall’ONU nel 1992 e celebrata ogni anno il 3 dicembre, è…
LavoroSlide-mainSociale

Giornata internazionale delle persone con disabilità: con la macchina a trazione elettrica di CREA e Inail l’agricoltura è accessibile

2 minuti di lettura
Il progetto di ricerca del prototipo Libera 2 è nato con l’obiettivo di permettere anche a chi non può usare gli arti inferiori…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio