AttualitàItaliaLe eccellenze

Romagna: gli sciacalli non fermano la solidarietà

2 minuti di lettura

Alluvione: il centro medico depredato da tutti i macchinari si riattrezza e riapre con esami gratis per gli alluvionati. Da oggi fino a fine giugno al centro Astrea di Cerba Healthcare Italia di Faenza.

FAENZA –  Nella settimana della tragica alluvione il centro Astrea di Cerba Healthcare Italia di Faenza era stato risparmiato dalla furia dell’inondazione ma interamente depredato di tutte le dotazioni strumentali sanitarieda ignoti sciacalli che hanno approfittato della totale mancanza di energia elettrica, dei sistemi di allarme e di comunicazione.

«Ma non ci siamo persi d’animo – racconta Filippo Bertazzini, amministratore delegato regionale del Gruppo Cerba -. Prima abbiamo reso di nuovo operativa la sede, reperendo tra sabato 22 e domenica 23 maggio i nuovi macchinari -tre ecografi di ultima generazione oltre alle strumentazioni per la parte cardiologica e terapia fisica-, quindi abbiamo regolarmente riaperto e deciso di svolgere gratuitamente fino alla fine di giugno prelievi, esami di laboratorio, di diagnostica per immagini e anche una serie di visite specialistiche per tutti coloro che ne hanno la necessità».

Per ottenere le prestazioni gratuite non è richiesto alcun adempimento burocratico, per i residenti in difficoltà nei comuni colpiti dall’alluvione basta prenotarsi chiamando il numero 0546 623918 oppure scrivendo a [email protected]presentarsi al centro medico Astrea di Cerba Healthcare Italia di Faenza con documento di identità e tessera sanitaria, da oggi fino alla fine di giugno.

«Le parole di conforto e condivisione servono a ben poco, solo i fatti concreti contano e sono utili in momenti come questi -dice Stefano Massaro, Ceo di Cerba Healthcare Italia-. La nostra struttura di Faenza, pur vittima del saccheggio è stata più fortunata delle centinaia di altre attività che sono state colpite da acqua e fango. Possiamo pertanto continuare a fare ciò che sappiamo fare meglio: occuparci della salute delle persone. Ci è quindi sembrato naturale e doveroso condividerlo con i concittadini che lottano lungo il sentiero del ritorno alla normalità, garantendo prestazioni gratuite a chi ne ha bisogno».

«Come funziona in ogni famiglia, e noi di Cerba Healthcare Italia siamo innanzitutto una grande famiglia, tutti hanno deciso di fare la propria parte -riprendono Bertazzini e Massaro-. Così alla disponibilità delle nostre strutture si è aggiunta quella di tanti medici che operano nel poliambulatorio di Faenza, e questo ci ha consentito di allargare il ventaglio delle prestazioni gratuite a una serie di specialità mediche».

«Prestazioni gratuite pensate e offerte alle famiglie messe in difficoltà dall’alluvione, a cui le persone possono accedere semplicemente dicendo di volerne usufruire -conclude Stefano Massaro-. È il nostro modo di rimboccarci le maniche, anche dei camici, per restare a fianco di una terra, la Romagna, che, ne siamo certi, ci sorprenderà come d’abitudine. In pochissimi giorni vedremo il fiorire di tutte le sue attività, perché la gente di Romagna ci ha abituato a grandi cose. E siamo felici di dare questo nostro, modesto contributo».

Il centro medico Astrea di Cerba Healthcare Italia si trova a Faenza, in via Marcello Malpighi, è aperto per i prelievi dal lunedì al sabato dalle 7,30 alle 9, mentre la diagnostica e le attività poliambulatoriali vengono erogate dal lunedì al venerdì, dalle 7,30 alle 19, e il sabato dalle 7,30 alle 13.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSport

Azzurrini sul tetto d'Europa

1 minuti di lettura
Incredibile prova ai Campionati Europei di Atletica Under 18. Azzurrini sul tetto d’Europa con ben 7 ori, 3 argenti e 5 bronzi…
ItaliaSlide-mainSport

Italrugby vince anche in Giappone

3 minuti di lettura
L’Italrugby di Quesada vince anche l’ultimo Test Match in Giappone contro i padroni di casa per 42-14. Infortunio alla testa per Paolo…
AttualitàL'EditorialeMondoPoliticaSlide-mainZero Biscuit

Ricomincio da Kamala

1 minuti di lettura
Joe Biden ritirandosi dalla corsa alla Casa Bianca dopo innumerevoli pressioni ha subito annunciato l’attuale vicepresidente Kamala Harris come sua ideale sostituta…