RegioneSaluteSlide-main

Nel Veneto, il 17,7% dei positivi ha "l'inglese"

1 minuti di lettura

Questa mattina, durante la consueta conferenza stampa presso la sede della Protezione Civile a Marghera, insieme al Presidente Luca Zaia e all’assessore alla Sanità Manuela Lanzarin, c’erano la dottoressa Francesca Russo, responsabile Prevenzione della Regione Veneto, e la dottoressa Antonia Ricci, Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie. Quest’ultima ha parlato delle varianti presenti nella nostra regione, presentando uno studio sulla sorveglianza genetica di Sars-Cov2 nella nostra Regione.
 
I risultati parlano di ben 17 gruppi genetici diversi, di cui 4 varianti sono definite dal Centro Europeo per la prevenzione e controllo delle malattie (ECDC) come varianti “che destano preoccupazione da monitorare con attenzione”, o più precisamente “variants of current concern”.
 
“Tra queste – si legge nel documento – si segnala in particolare l’identificazione già dalla seconda metà di dicembre 2020 della variante VOC-202012/01 (B.1.1.7) anche detta variante inglese, che si caratterizza per una maggiore trasmissibilità ed una possibile maggiore virulenza. Si evidenzia inoltre la recente (12 febbraio) identificazione della variante P.1 detta “brasiliana”. Tale variante presenta mutazioni che aumentano la trasmissibilità e riducono l’efficacia di neutralizzazione da parte di alcuni anticorpi”.
 
La dott.ssa Ricci ha spiegato in maniera chiara come i virus, tutti i virus, mutino naturalmente per sopravvivere alle azioni di contrasto messe in atto dall’uomo. Il virus, sotto pressione per l’arrivo di vaccini o farmaci, elude gli ostacoli mutando e mette in difficoltà la difesa anticorpale.
 
La variante inglese era presente nei primi giorni di febbraio (3 e 4 febbraio: data prelievo campioni per la sorveglianza) con una prevalenza del 17,7%. L’indagine è stata effettuata sottoponendo a sequenziamento 182 campioni ricevuti da 10 diversi laboratori di microbiologia sul territorio regionale.
 
 
Silvia Moscati

Articoli correlati
La terza paginaSlide-main

Realtà virtuale, realtà aumentata e Sport

4 minuti di lettura
Di Enrica Cataldo, Socio AIRD con la collaborazione dell’atleta Antonio Giulio Bonaccorso La realtà aumentata, che fa già parte della vita di…
RegioneSlide-main

Regione. Apicoltura, quasi 600mila euro a sostegno del settore

1 minuti di lettura
APICOLTURA. QUASI 600MILA EURO A SOSTEGNO DEL SETTORE. ASSESSORE REGIONALE, “UN AIUTO AGLI AGRICOLTORI PER SOSTENERE LA PRODUZIONE DI MIELE VENETO DI…
MestreSlide-mainVenezia

Venezia. Adeguamento impianti e realizzazione nuovi campi calcio di due società sportive

1 minuti di lettura
Via libera dalla Giunta comunale a due società sportive del territorio per l’adeguamento degli impianti e la realizzazione di nuovi campi da…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!