Spettacolo

Narcos: dopo l’omicidio, Il fratello di Escobar minaccia Netflix

1 minuti di lettura

La situazione non sembra calmarsi per Netflix. Dopo l’omicidio di  Carlos Muñoz Portal  sono arrivate nuove “minacce”, stavolta da parte del fratello di Pablo EscobarRoberto De Jesus Escobar Gaviria. L’uomo ha fatto sapere alla casa di produzione americana che non dovrebbe filmare in Colombia a meno che non abbia il consenso della sua compagnia, la Escobar Inc.


“Io non voglio che Netflix o un’altra casa di produzione vengano a filmare qualsiasi altro film riguardo me o mio fratello Pablo a Medellin o in Colombia, senza avere l’autorizzazione dalla Escobar Inc. È molto pericoloso. Specialmente senza il nostro consenso. Questo è il MIO paese”

Queste le parole utilizzate dal fratello di Pablo Escobar, che non hanno sicuramente tranquillizzato lo staff di produzione della serie TV.

Riccardo Rocchesso

Articoli correlati
Slide-mainSpettacoloTreviso

“Gaia: madre matrigna”, ultimo atto di Classici in musica

2 minuti di lettura
Il rapporto tra uomo e natura al centro dell’evento proposto dal festival “Mythos” lunedì 22 aprile. TREVISO – “Mikros Kosmos” è il…
Slide-mainSpettacoloVideo

Donnie Darko torna al Cinema

1 minuti di lettura
A vent’anni dal suo debutto italiano, Donnie Darko torna al Cinema in una nuova e imperdibile versione Director’s Cut restaurata in 4K. Era il 2001…
MondoSlide-mainSpettacoloVideo

Capitan Harlock torna al cinema

3 minuti di lettura
Il capolavoro dell’animazione giapponese Capitan Harlock torna al cinema grazie a Nexo Digital con “L’Arcadia della mia giovinezza”. Sono passati 45 anni…