Home / Mogliano  / Mogliano, il maestro Fabio Ceolin dona una statua al Quartiere Ovest-Ghetto e alla città

Mogliano, il maestro Fabio Ceolin dona una statua al Quartiere Ovest-Ghetto e alla città

Questa mattina è stata inaugurata la nuova riqualificazione della ex fontana nel quartiere Ovest-Ghetto in via delle Tofane; grazie al magnifico dono dell’artista moglianese Fabio Ceolin è stato possibile riqualificare e trasformare la vecchia fontana,

Questa mattina è stata inaugurata la nuova riqualificazione della ex fontana nel quartiere Ovest-Ghetto in via delle Tofane; grazie al magnifico dono dell’artista moglianese Fabio Ceolin è stato possibile riqualificare e trasformare la vecchia fontana, non più funzionante, in un basamento per l’opera con delle adiacenti aiuole.

 

La statua in acciaio è stata donata dal maestro Ceolin, come recita l’iscrizione, alla comunità del Quartiere Ovest-Ghetto, ai volontari e a tutta la Città di Mogliano Veneto, ed è intitolata “Ester saluta il sole”.

 

Una piazzetta completamente riqualificata grazie al prezioso intervento dei volontari dell’Associazione di Quartiere che hanno lavorato per preparare l’installazione, ripristinare le aiuole e qualificare l’area.

 

“Un grande ringraziamento va da parte di tutta l’Amministrazione Comunale al maestro Ceolin per la straordinaria opera donata che siamo orgogliosi di esporre e agli sforzi dei volontari di quartiere che, con la partecipazione economica del Comune, hanno lavorato intensamente per riqualificare l’area; tutto ciò testimonia l’immenso amore che i volontari e l’artista dimostrano nei confronti della nostra Città” dichiara il Sindaco Davide Bortolato.

 

Il Presidente del quartiere Ovest-Ghetto Andrea Foffano tiene a precisare: “Questo progetto non solo rende più bello il quartiere, ma riassume in sé tre forme di generosità: quella economica, da parte dell’Amministrazione Comunale, quella artistica, rappresentata dall’artista che dona una propria opera, e quella dei volontari del quartiere, che con grande dedizione hanno cura del territorio; questo luogo è stato riqualificato in termini estetici e ora ci auguriamo che tutti ne abbiano cura e rispetto”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni