Mogliano

Martedì 19 Settembre un convegno su politiche abitative e Progetto CIAO

2 minuti di lettura

“Progetto Ciao per il Social Housing” è il titolo dell’incontro che avrà luogo alle ore 15.00 al Centro Sociale

 

Promuovere la re-immissione nel mercato dell’affitto del patrimonio residenziale privato attualmente non utilizzato e sfitto, all’interno del territorio comunale, proponendo ed incentivando l’applicazione del canone concordato.

Per trovare soluzioni concrete e innovative, il Comune di Mogliano Veneto si è fatto promotore di una serie di iniziative nell’ambito delle politiche per la casa.

 

Dopo aver presentato nei giorni scorsi il progetto www.affittiamogliano.it – che si prefigge di far incontrare domanda e offerta di alloggi in affitto, con la clausola che si faccia ricorso ai canoni agevolati – martedì 19 settembre l’appuntamento è con il convegno “Progetto Ciao per il Social Housing”,  che si svolgerà alle ore 15.00 presso il Centro Sociale del Comune in Piazza Donatori di Sangue.

 

Il progetto CIAO, Comunità Inclusiva Auto Organizzata, è stato sviluppato negli ultimi 12 mesi e i suoi partner sono, oltre al Comune, Fondazione La Casa Onlus, le Cooperative  sociali Nuovo Villaggio e Città Solare, l’impresa Scaver e Forema. Nel corso dell’anno di lavoro, un team di ricercatori misto del Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII) e del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA) dell’Università di Padova ha sviluppato analisi, interviste, approfondimenti e indagini.

 

 

Il Convegno, quindi, presenterà al pubblico e ai principali stakeholder interessati all’argomento, come gli interventi di social housing possano essere uno degli strumenti migliorativi utili alla risoluzione, almeno in parte, del disagio abitativo. Non solo, si affronterà anche il tema della necessità di nuove politiche abitative che prevedano il contenimento dei consumi di suolo e di energia, il riutilizzo di immobili sfitti per riuscire a rispondere a un fabbisogno abitativo di carattere sociale sempre in aumento e molto diversificato.

 

 

L’approccio multidisciplinare del progetto dimostrerà come sia possibile far convergere i bisogni di diversi attori (cittadino, soggetto pubblico, gestore socio-immobiliare) verso approcci progettuali utili a migliorare e a rendere sostenibile la gestione delle esigenze abitative e la gestione del patrimonio immobiliare.

 

 

Durante il Convegno, inoltre, verranno presentati alcuni esempi dei risultati delle interviste e dei questionari fatti ai cittadini residenti nel territorio comunale che, opportunamente elaborati, consentono un’efficace ed efficiente progettazione, assegnazione e gestione di alloggi per il Social Housing, in un’ottica di miglioramento continuo in termini di sviluppo, sia delle competenze degli abitanti sia della qualità abitativa, attraverso un uso mirato delle risorse disponibili.

Articoli correlati
MoglianoSlide-mainViabilità

Mogliano, Davide Bortolato celebra insieme ai cittadini la fine dei lavori in via Roma e in via Gorizia

2 minuti di lettura
Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Mogliano Veneto nella messa in sicurezza della viabilità cittadina. Questa mattina in Via Roma l’Amministrazione Comunale ha…
AttualitàMoglianoSlide-main

Marta Novello: la tragedia e quel profondo senso di ingiustizia

2 minuti di lettura
Processo da rifare per l’aggressore di Marta Novello. È piombata nei quotidiani, con il fragore che tanto piace ai lettori, la notizia:…
MoglianoSlide-main

Importanti novità per il quartiere di Marocco di Mogliano Veneto

2 minuti di lettura
Durante l’assemblea pubblica tenutasi ieri sera, giovedì 1° dicembre, presso il Quartiere di Marocco di Mogliano Veneto, il Sindaco Davide Bortolato ha…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio