AttualitàJesoloSlide-main

Maltempo, a Jesolo la conta dei danni potrebbe superare il milione di euro

1 minuti di lettura

Lo dice il sindaco della città balneare, Christofer De Zotti: “La conta dei danni è in corso ma, in generale, possiamo affermare che fortunatamente sono stati più contenuti di quanto inizialmente temuto. In spiaggia, la duna di contenimento dell’alta marea ha funzionato ancora una volta fronteggiando la forza delle onde mentre alcuni punti della costa, quelli che storicamente soffrono di più questi eventi, hanno subito gli effetti maggiori. Sul resto del territorio, fortunatamente, non si sono registrati gravi danni a persone o cose nonostante si sia reso necessario intervenire per mettere in sicurezza alcuni rami d’albero. Abbiamo registrato la caduta di un pino lungo via Bafile su un’auto all’interno della quale non vi era nessuno. Questo evento ha determinato la rottura di una tubatura dell’acqua e di una linea telefonica, che nel corso della mattinata saranno comunque ripristinate. Sto seguendo personalmente insieme agli assessori sia l’evoluzione della situazione che la conta dei danni, che potrebbero superare il milione di euro considerando l’intero territorio comunale, tenendoci in contatto con gli operatori. Lo faremo almeno per i prossimi due giorni, secondo le previsioni. Attendiamo l’esito dei rilievi per avviare i passi successivi e mettere in campo tutte le azioni del caso. Resta al centro dell’attenzione il tema della sicurezza idraulica del territorio, che coinvolge certamente il litorale ma anche i corsi d’acqua”.

Articoli correlati
MoglianoSlide-mainSpeciale 25 novembre contro la violenza sulle Donne

Continuano gli eventi a Mogliano Veneto per dire NO alla violenza in ogni sua forma

2 minuti di lettura
L’annuale Staffetta lungo il Terraglio termina quest’anno con l’inaugurazione di un’opera in memoria di tutte le vittime di violenza Nell’ambito delle molte…
AmbienteCulturaSlide-mainVenezia

Venezia e i cambiamenti climatici all'Ateneo Veneto

1 minuti di lettura
Venezia è un patrimonio tanto inestimabile quanto fragile e ha mostrato tutta la sua fragilità nel novembre 2019, quando l’acqua alta ha…
Slide-mainVeneto

Selva di Cadore, 3,1 milioni di euro per la sicurezza del territorio

2 minuti di lettura
L’Assessore al Dissesto Idrogeologico Gianpaolo Bottacin si è recato a Selva di Cadore, nel bellunese, per un sopralluogo a due cantieri curati…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio