Home / Economia  / Sanità  / Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto: "Sforzo straordinario per garantire apertura dei mercati comunali, teniamo viva la città"   Verificare la situazione del mercato di Rialto a seguito dell’ordinanza regionale che ha disposto alcune

Il sindaco Brugnaro in sopralluogo al mercato di Rialto: “Sforzo straordinario per garantire apertura dei mercati comunali, teniamo viva la città”

 

Verificare la situazione del mercato di Rialto a seguito dell’ordinanza regionale che ha disposto alcune restrizioni alla vendita e all’accesso per le bancarelle all’aperto, ma anche salutare e portare il sostegno dell’Amministrazione ai commercianti. Questo l’obiettivo del sopralluogo svolto in mattinata dal sindaco Luigi Brugnaro, che ha voluto ringraziare quanti si stanno adoperando per garantire l’apertura di tutti i mercati all’aperto presenti sul territorio comunale, nonostante le numerose limitazioni previste dai provvedimenti emessi dal Governo e dalla Regione Veneto nell’ambito dell’emergenza Coronavirus.

 

“Il Comune di Venezia, assieme alla Polizia locale – ha confermato Brugnaro – ha fatto uno sforzo straordinario per mantenere aperto il mercato di Rialto, oltre agli altri mercati all’aperto della città, dopo l’ordinanza del presidente della Regione, Luca Zaia. Mi sembra che stia funzionando tutto bene, oltre la Polizia locale ringrazio la nostra Protezione Civile e i commercianti. Chiedo ai cittadini di avere un po’ di pazienza, si tratta di ordinanze sempre più restrittive che però servono a tutelare la salute di tutti. Quando saremo fuori da questo periodo di emergenza rientreremo piano piano alla normalità, nel frattempo riuscire a garantire l’apertura dei mercati vuol dire tenere viva la città”.

 

L’ordinanza della Regione Veneto, firmata dal presidente Zaia lo scorso 3 aprile e recepita dal Comune di Venezia con apposita ordinanza firmata dal sindaco Brugnaro il 5 aprile, ha disposto l’obbligo di perimetrare i mercati all’aperto, di predisporre un unico accesso e un’uscita e di prevedere una sorveglianza che garantisca la distanza tra i clienti e gli addetti alla vendita. Per venditori e clienti, infine, è stato disposto l’obbligo di utilizzare guanti e mascherine protettive. Per garantire la sicurezza e il corretto adempimento delle restrizioni predisposte dall’ordinanza regionale, è possibile accedere al mercato di Rialto attraverso il varco di Campo delle Beccherie e uscire da Campo Bella Vienna. Nessuna modifica all’orario di apertura (7-13 per il pesce e 7-20 per gli altri banchi), nell’area mercatale è consentita la presenza di 165 persone contemporaneamente, non si tiene conto dei minori di 14 anni. Il servizio di vigilanza, in capo alla Polizia locale, è garantito dalla presenza di sei operatori: due per il varco di entrata e altrettanti per l’uscita, altri due si occupano di prevenire e risolvere eventuali assembramenti.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni