Home / Mogliano  / Pillole di storia, arte e umanità  / I Tortellini Giordani

I Tortellini Giordani

Continuiamo con la pubblicazione a puntate del libro scritto dal nostro concittadino, Nuccio Sapuppo. In questa raccolta l’autore ha voluto raccontare – in forma di monografie – luoghi, avvenimenti e personaggi figli di Mogliano che

Continuiamo con la pubblicazione a puntate del libro scritto dal nostro concittadino, Nuccio Sapuppo. In questa raccolta l’autore ha voluto raccontare – in forma di monografie – luoghi, avvenimenti e personaggi figli di Mogliano che si sono distinti per le opere che hanno compiuto nella loro vita

 

Nell’immediato periodo dopo la Seconda guerra mondiale, negli anni Cinquanta del secolo scorso, ancor prima che diventasse una Azienda SpA, era un piccolo laboratorio di pasta fresca, sito in fianco alla residenza dei proprietari, nelle vicinanze della Piazza Pio X° nel Quartiere centro Nord, dove venivano prodotti i tortellini di diversi tipi, rigorosamente a mano, da un gruppo di donne capeggiate dalla signora Emma Giordani, di rigida tradizione bolognese.

 

La famiglia Giordani infatti era originaria di Bologna, trapiantata a Mogliano durante la Seconda guerra mondiale dove cominciò la sua fortunata avventura imprenditoriale, producendo tortellini. Gli affari andavano a gonfie vele e nel momento di passare il testimone ai figli per quanto riguardava la gestione della ditta già avviata, per seguire l’evoluzione dei tempi e il progresso tecnologico, si resero necessari dei locali più ampi per la sistemazione di nuovi macchinari, onde incrementare il ritmo della produzione. La ditta decise allora di trasferirsi nella zona industriale di Marcon (Ve), all’interno di alcuni capannoni industriali più adatti e appositamente costruiti.

 

Da quel momento cominciò ad occuparsene la figlia della signora Emma, la signora Carla Pellegrini, con il marito Sandro Gris. Con le capacità dei nuovi gestori e correndo qualche inevitabile rischio, l’Azienda fu quotata in borsa e divenne una SpA, ricevendo un notevole impulso verso traguardi più ambiziosi.

 

Recentemente l’Azienda – che una volta era “Tortellini Giordani”, diventata poi Tortellonificio Giordani SpA – è stata acquistata dalla ditta concorrente Voltan, mantenendo però la sede e il suo marchio.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni