Home / Regione  / “Disabilità e Nuovo PEI (Piano educativo individuale) progresso o arretramento sociale?”

“Disabilità e Nuovo PEI (Piano educativo individuale) progresso o arretramento sociale?”

    “Disabilità e Nuovo PEI (Piano educativo individuale) progresso o arretramento sociale?” Interverrà il Ministro della Repubblica  per la disabilità On.le Erika Stefani.   Anief Veneto in collaborazione con la segreteria nazionale ANIEF organizza un incontro telematico in diretta

 

 

“Disabilità e Nuovo PEI (Piano educativo individuale) progresso o arretramento sociale?

Interverrà il Ministro della Repubblica  per la disabilità On.le Erika Stefani.

 

Anief Veneto in collaborazione con la segreteria nazionale ANIEF organizza un incontro telematico in diretta Facebook https://www.facebook.com/ANIEF.it  per il giorno 17 maggio dalle ore 17.00 alle 18.30 sul tema “Disabilità e Nuovo PEI (Piano educativo individuale) progresso o arretramento sociale?

Interverrà il Ministro per la Disabilità On. Erika Stefani che porterà i suoi saluti istituzionali.

Partecipano all’evento in qualità di relatori: La direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale Veneto dott.ssa Carmela Palumbo, la Prof.ssa Evelina Chiocca –Presidente CIIS

(Coordinamento italiano insegnanti di sostegno), Avv. Walter Miceli– Ufficio legale ANIEF, Rita Fusinato segreteria regionale Anief Veneto conclude i lavori Marcello Pacifico Presidente nazionale ANIEF.

Coordina i lavori Patrizio Del Prete Vice segretario Anief Veneto e segretario provinciale Anief Verona.

Quest’ultimo sostiene che “ANIEF come sindacato degli insegnati e del personale della scuola vuole porre al centro dell’attenzione del dibattito politico sindacale la questione della disabilità e degli alunni con particolari bisogni educativi speciali. In questi giorni molti docenti dei vari istituti saranno chiamati a programmare il nuovo PEI (piano educativo individuale) con alcune questione ancora irrisolte come i livelli di deficit (mancano ancora le indicazioni dal MIUR).

Per questo motivo ANIEF pone la domanda: il nuovo PEI rappresenta un progresso o un arretramento sociale?  Molte le novità positive rispetto al passato cosi come molte sono le ombre in termini di eguaglianza e diritto all’istruzione degli allievi e dell’occupazione.

L’iniziativa, vuole essere l’occasione nonché lo stimolo alla discussione e di confronto con il mondo della scuola e della politica.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni