MoglianoSlide-main

Zerman. Individuata nuova sala aspetto per i pazienti del medico di base Andrea Bovo

1 minuti di lettura

A seguito di un costante confronti con le Associazioni di Quartiere si evidenziava all’Amministrazione Comunale la difficoltà che incontravano i pazienti in attesa di entrare nell’ambulatorio del medico di Base Andrea Bovo a Zerman; infatti la situazione pandemica rendeva inutilizzabile la piccola sala d’aspetto di cui disponeva l’ambulatorio, essa infatti risultava troppo angusta e quindi facile ambiente di diffusione del virus.
Il Consigliere Delegato della Lega Roberto Zanardo insieme al Presidente di Quartiere Bruno Cillotto si sono subito mobilitati per arginare questa situazione prima che il freddo invernale incombesse.
È stata individuata una nuova sala d’aspetto molto più grande, finestrata e quindi più sicura per l’utenza in attesa del Dottore di base Andrea Bovo.
La nuova sala d’aspetto è stata allestita nel locale che viene utilizzato dall’Associazione di Quartiere Zerman per svolgere le riunioni sociali e a 10 metri dalla porta di accesso all’ambulatorio del Dottor Bovo.
L’Associazione di Quartiere Zerman ha acquistato poi un elimina code, che segnala ai pazienti in attesa nella sala d’aspetto la gradualità dei numeri per l’accesso dei pazienti; oltre a ciò ha organizzato il locale come sala d’aspetto a proprie spese.
“Una volta allestita la nuova sala d’aspetto ho potuto riscontrare grande soddisfazione nei Zermanesi che hanno potuto attendere il proprio turno di accesso all’ambulatorio del Dottore al caldo, senza essere esposti alle intemperie della stagione e in uno spazio più ampio che quindi rispettava a pieno le norme del distanziamento sociale per arginare la diffusione del coronavirus”.
Dichiara soddisfatto il Presidente del Quartiere Zerman Bruno Cilotto.
“Interventi di questo genere sono importanti per la cittadinanza, sopratutto nelle comunità delle frazioni.
Per la nostra Amministrazione la presenza attiva sul territorio di queste Associazioni di Quartiere è fondamentale per avere uno sguardo attento e per collaborare al fine di assicurare a tutti i cittadini di Mogliano e delle sue frazioni servizi efficaci.
Un sentito ringraziamento va poi all’Associazione di Quartiere Zerman e al suo Presidente Bruno Cillotto per lo spirito di servizio anche questa volta dimostra verso i suoi zermanesi.” Dichiara soddisfatto il Consigliere Delegato Roberto Zanardo.

Articoli correlati
Slide-mainVenezia

Pronto il Bando a sostegno delle imprese artigiane della città: da martedì 18 gennaio il via alle domande

2 minuti di lettura
Sarà pubblicato domani, martedì 18 gennaio, il bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno delle imprese operanti nel campo…
Slide-mainVeneto

OK Giunta Veneto a convenzione con Corte d'Appello

2 minuti di lettura
ZAIA, “CON LA GIUSTIZIA MASSIMA COLLABORAZIONE OVUNQUE POSSIBILE” La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore al lavoro Elena Donazzan, ha approvato…
Slide-mainVenezia

Federica Santinon eletta presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati

1 minuti di lettura
Per la prima volta nella storia dell’avvocatura veneziana il presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati (Coa) è una donna. Federica Santinon, nata…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!