Slide-mainVeneto

Rischio zona arancione per il Veneto

1 minuti di lettura

Siamo vicini ormai ad un nuovo Dpcm e potrebbero esserci problemi per il Veneto, che rischia il passaggio in zona arancione.

 

Il Governatore Luca Zaia afferma che non ce la meritiamo: “Abbiamo parametri che ci fanno ben sperare, la situazione è ancora sotto controllo”, precisa.

“Siamo la Regione con la più bassa incidenza, attorno al 7%”, ricorda Zaia. La raccomandazione è quella di rispettare le regole. Gli anziani sono invitati a fare le spese nelle prime due ore di apertura dei negozi. Ci vuole molta attenzione perché “da noi il 90% dei ricoverati ha più di 70 anni”, precisa ancora Zaia.

 

L’eventuale passaggio in zona arancione del Veneto, oltre a tutte le regole in vigore sino ad oggi, imporrebbe il divieto di spostamento in un’altra regione o in un altro comune, salvo che con autocertificazione per motivi di lavoro o di salute e di studio.

Chiusi inoltre bar e ristoranti per tutta la giornata, con possibilità di asporto fino alle 22 e permesso di consegna a domicilio.

 

Fonte: il Resto del Carlino

Articoli correlati
JesoloSlide-mainVenezia

Jesolo candidata "Città Europea dello Sport 2025"

2 minuti di lettura
La presidenza di ACES Italia ha accolto la candidatura avanzata dall’amministrazione comunale, riconoscendo le potenzialità logistiche della città ma anche le capacità…
MargheraSlide-mainVenezia

Via libera dalla Giunta alla variante per la realizzazione del nuovo Distretto socio sanitario Ulss 3 a Marghera

1 minuti di lettura
La Giunta comunale, riunitasi oggi, ha licenziato, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin e dell’assessore alle Politiche Sociali Simone Venturini, la…
PreganziolSlide-main

Preganziol. Progetto "Qui si Legge", volontari cercasi

1 minuti di lettura
“Qui si legge” è un grande progetto di promozione della lettura e delle biblioteche, vincitore del bando “Città che legge 2020”, presentato…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!