Slide-mainVeneto

Regione. Slittamento blocco auto euro 4

1 minuti di lettura

SLITTAMENTO BLOCCO AUTO EURO 4. ASSESSORE VENETO BOTTACIN, “BENE CHE I COMUNI ACCOLGANO LA PROPOSTA DELLA REGIONE”

“Accolgo con piacere la richiesta del comune di Verona di prorogare anche oltre il 1 gennaio 2021 lo slittamento del blocco delle auto Euro 4, tema che io avevo già posto a livello regionale nella riunione del Comitato d’Indirizzo e Sorveglianza e proposta che poi ho anche promosso in settembre in occasione del tavolo del Bacino Padano”.

Sono le parole dell’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin in risposta al comune di Verona che invita a valutare questa possibilità.

“Vista la particolare situazione in cui viviamo, e tutte le necessarie precauzioni nello spostarsi – dettaglia l’assessore -, ritengo che sia una decisione doverosa quella di rinviare a data successiva il ripristino del divieto di usare tali mezzi. Essendo peraltro una decisione da assumersi a livello statale, abbiamo da tempo e ripetutamente sollecitato il ministro dell’Ambiente; l’ultima volta proprio stamani a cura del collega della Lombardia che coordina il tavolo, peraltro ancora senza alcuno riscontro”.

“Auspico, quindi, che anche gli altri comuni capoluogo – conclude Bottacin – si accodino a questa iniziativa, che risulterà certamente più forte se ulteriormente condivisa”.

Articoli correlati
Slide-mainTrevisoVenetoVenezia

Oggi Santa Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco

3 minuti di lettura
Oggi 4 dicembre, Santa Barbara Patrona dei Vigili del fuoco. Santa Barbara è la Patrona dei Vigili del fuoco, in quanto protettrice…
AttualitàFood & LifestyleSlide-mainZero Branco

Fabbrica del Natale a Zero Branco

1 minuti di lettura
Piazza Umberto I a Zero Branco si è trasformata nella Fabbrica del Natale. Oggi e domani la location sarà animata da arte,…
NewsSlide-mainVideo

TG WEB “Il Nuovo Terraglio” – Edizione del 03 dicembre 2021

1 minuti di lettura
Benvenuti a una nuova edizione del TG WEB “Il Nuovo Terraglio”. Vediamo insieme le notizie più importanti di questa settimana.

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!