CulturaItalia MondoSlide-mainSportVenezia

Regata Antiche Repubbliche Marinare, la diretta Rai ci sarà

2 minuti di lettura

Mancano solo tre giorni alla Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare. Che sembravano destinate a entrare in una sorta di oblio televisivo. La sollevazione popolare conseguente all’annuncio della mancata diretta televisiva, la successiva ribalta mediatica nazionale alla fine hanno sciolto il nodo: la Rai ha assicurato la diretta tv.

Arriva quindi l’accordo tra la televisione di Stato e il comitato organizzatore: la gara sarà trasmessa in diretta tv anche quest’anno, come tradizione della programmazione televisiva Rai negli ultimi decenni. La diretta tv ha sempre accompagnato il Palio Remiero dall’edizione di ‘prova’ nel 1955 a Genova, di cui resta testimonianza nei documenti dell’Istituto Luce, fino al debutto ufficiale nel 1956 a Pisa.

“Noi metteremo a disposizione la regia. La RAI metterà a disposizione il segnale, garantendo così la fruibilità dell’evento in diretta nazionale” , ha detto il sindaco di Amalfi Daniele Milano. “Siamo felici che sia stato riaffermato l’alto valore storico e sportivo della manifestazione. Il Comitato Generale delle Antiche Repubbliche Marinare richiederà ora garanzie affinché la manifestazione possa essere inserita stabilmente in programmazione, evitando “situazioni limite” come quella vissuta nelle ultime settimane”.

Ringrazio tutti coloro che, a vario titolo, con il loro interessamento, hanno contribuito ad evitare di far oscurare una manifestazione che celebra la grande storia marinara d’Italia», ha concluso Milano.

Soddisfazione anche da parte dei comitati e dei Sindaci dei quattro comuni coinvolti, Luigi Brugnaro a Venezia, Marco Bucci a Genova e Michele Conti a Pisa che, insieme e a gran voce, hanno reclamato la copertura televisiva della Regata Storica 2022.

“La 66° Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare che si svolgerà nelle acque di Amalfi domenica 5 giugno sarà proposta in diretta su Rai 2 tra le ore 17.40 e 18.15 – annuncia il comunicato ufficiale della RAI – Con il commento di Alessandra Forte del Tg2, verranno raccontate le fasi precedenti la gara, il corteo e la storia della manifestazione remiera che coinvolge anche le imbarcazioni di Genova, Pisa e Venezia. L’impegno della Rai sarà variegato e su più piattaforme perché le telecamere di ‘Camper’, il nuovo programma estivo della mattina di Rai1, proporranno la gara e gli approfondimenti non unicamente sportivi soffermandosi, tra gli altri, anche sul piccolo borgo di Conca dei Marini frequentato da ‘vip’ negli anni Settanta. Sarà Bianca Luna Santoro a raccontare curiosità e aneddoti. Ai servizi sul Tg2 si aggiungeranno quelli di Rainews24 che avrà in Costiera Amalfitana Massimo Mignanelli fin dal 4 giugno per garantire una ampia copertura mentre la Tgr Campania seguirà la regata in ogni suo aspetto. Rai Radio1 la proporrà con la voce di Germana Brizzolari all’interno di ‘Radio di bordo’, il programma del sabato dedicato al mare mentre Raiplay garantirà sulla piattaforma la diretta in streaming firmata Rai2-Tg2. Amalfi e la 66° Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare faranno anche il giro del mondo grazie a Rai Italia che proporrà la kermesse nei palinsesti internazionali”.

Articoli correlati
EconomiaSaluteSlide-mainTutela del CittadinoVenezia

Luglio rovente, per l'aria condizionata le famiglie veneziane hanno sborsato il triplo

1 minuti di lettura
Tre giornate con temperature medie di 30 gradi, cosa mai successa nello stesso periodo del 2021. Poi, 16 giorni con “massime” dai…
LifestyleSlide-mainVenetoVenezia

Miss Colà Terme 2022, due veneziane volano alla finale nazionale

1 minuti di lettura
Jesolo il 12 agosto ha ospitato la Finale Regionale di Miss Colà Terme. In palio il prestigioso titolo di “Miss Colà Terme…
IstruzioneSaluteSlide-mainVeneto

Facoltà di medicina. Zaia: “Basta numero chiuso. Tradurre il dibattito in realtà”

1 minuti di lettura
“È giusto che questo dibattito si traduca in realtà: non possiamo continuare a selezionare i nuovi medici pensando che dei ragazzi di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!