MoglianoSaluteSlide-main

Lotta alla zanzara. A Mogliano distribuzione gratuita ai cittadini dell’antilarvale

1 minuti di lettura

Sono iniziati in questi giorni gli interventi di disinfestazione antilarvale su tutto il territorio comunale moglianese, eseguiti dalla ditta appaltatrice Triveneta Multiservizi Soc. Coop. Come più volte ribadito anche dal Servizio di prevenzione dell’ULSS, un buon piano di lotta alla diffusione delle zanzare non può prescindere dalla sinergia Comune-Cittadini.

Così, se da un lato il Comune sta eseguendo la campagna di disinfestazione sull’intero territorio comunale, dall’altro è indispensabile la collaborazione dei Cittadini, poiché la zanzara prolifera ovunque ci siano degli accumuli di acqua stagnante e non fa distinzione tra suolo pubblico e giardini privati.

Il 26 aprile il Sindaco di Mogliano Veneto, Davide Bortolato, ha firmato un’Ordinanza che prevede alcune misure da attuare per la prevenzione e il controllo della zanzara tigre e della zanzara comune. Si tratta di semplici azioni che necessitano solo di un po’ di attenzione, come per esempio:
• non lasciare oggetti che raccolgano acque piovana in giardini/balconi/terrazze;
• provvedere a trattare in via preventiva e periodica caditoie e tombini;
• tagliare l’erba e contenere la vegetazione nelle aree verdi (anche in zone incolte), per evitare che possano occultare micro focolai di zanzare.

Venerdì 27 maggio e 3 giugno, dalle 08.30 alle 12.30, l’amministrazione comunale provvederà a consegnare gratuitamente ai cittadini un prodotto larvicida da utilizzare nei ristagni d’acqua di pozzetti, griglie e scarichi di pluviali, presenti nei giardini e nei cortili privati. Il prodotto è mirato ad impedire alle larve di zanzara di trasformarsi in insetti adulti pronti a pungere l’uomo.

Anche quest’anno il Comune, in collaborazione con la ditta Triveneta, ha deciso di adottare una soluzione completamente amica dell’ambiente, che agisce per azione fisico-meccanica e rappresenta un’azione efficace nel controllo delle larve di zanzara, sia in termini di funzionalità sia di profilo eco-sostenibile.

Tuttavia, benché il larvicida sia a basso impatto ambientale, è necessario attenersi alle istruzioni e informazioni contenute nella scheda distribuita con il prodotto.

“Vi aspettiamo numerosi per il ritiro del prodotto larvicida che sarà distribuito gratuitamente”, dichiara il Sindaco Bortolato.

Articoli correlati
AmbienteEconomiaSlide-mainSostenibilitàVeneto

Unanimità del Consiglio Regionale del Veneto per la legge sulle comunità energetiche

3 minuti di lettura
“Sono particolarmente soddisfatto dell’approvazione da parte del Consiglio regionale di questa nuova legge fortemente voluta dalla Giunta e frutto di ampia collaborazione…
JesoloSlide-main

"Malamovida” a Jesolo. 4 indagati per rissa aggravata

1 minuti di lettura
Le indagini disposte dalla Procura della Repubblica di Venezia, a seguito di una rissa verificatasi nella nottata del 29 maggio 2022, i…
JesoloSlide-main

Christofer De Zotti è il nuovo sindaco di Jesolo: "Pronto a lavorare da subito, non sarà l'anno zero"

2 minuti di lettura
Prcolamazione ufficiale ieri sera in diretta streaming. Ieri mattina, invece, il nuovo sindaco di Jesolo Christofer De Zotti ha ricevuto dal primo…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!