Food & LifestyleRegioneSlide-main

Lo Spritz, storia dell’aperitivo veneto conosciuto in tutto il mondo

1 minuti di lettura

Lo Spritz, aperitivo assolutamente veneto, ormai è diventato una tradizione non solo italiana, ma è conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo.
 
Come nasce lo Spritz? Tutto ebbe inizio nell’Ottocento quando i soldati austriaci iniziarono e spruzzare il vino bianco con acqua frizzante. Il nome Spritz deriva dal tedesco spritzen, che vuol dire spruzzare.
 
All’inizio quindi lo Spritz era solo una bevanda rinfrescate, ma nel 1919 fu aggiunto un poco di bitter che dava alla bevanda un tocco di amaro. Bitter fornito dai Fratelli Barbieri di Bassano del Grappa e da loro inventato.
 
E così una bevanda rinfrescate bevuta dai soldati austriaci divenne l’aperitivo di color arancione o di colore rosso se si aggiunge al posto del bitter, del Select o del Campari.
 
Nella preparazione dello Spritz è fondamentale la scelta del Prosecco. I migliori provengono dalle colline di Valdobbiadene, Asolo e Conegliano.
 
Preparare un ottimo Spritz è un’arte di cui i Veneziani sono maestri.

Articoli correlati
LavoroNewsSlide-main

Diventa un pilota di linea: la professione del futuro

2 minuti di lettura
Il prossimo 13 ottobre sono iniziati a Verona i corsi di Asteraviation, l’accademia di volo certificata da ENAC per la formazione di…
NewsSlide-mainVideo

TG WEB “Il Nuovo Terraglio” – Edizione del 17 Ottobre 2021

1 minuti di lettura
Benvenuti a una nuova edizione del TG WEB “Il Nuovo Terraglio”. Vediamo insieme le notizie più importanti di questa settimana.
Slide-mainVenezia

2800 ieri mattina a Dolo per Alì Family Run Riviera del Brenta

2 minuti di lettura
  La Alì Family Run di Dolo – Riviera del Brenta è sempre una garanzia L’’edizione della ripartenza ha accolto questa mattina…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!