AttualitàSaluteSlide-mainVeneto

In arrivo due uomini ucraini seriamente feriti in guerra per essere curati in ospedali di Verona e Padova

1 minuti di lettura

Arriveranno domani in Italia, trasportati con aeromobile della Guardia di Finanza che atterrerà nel pomeriggio a Bologna, due pazienti assegnati al Veneto e destinati ad essere curati negli ospedali di Verona e Padova.

La persona destinata all’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, dove giungerà con mezzi della Croce Verde di Verona, è un uomo di 47 anni, valutato in condizioni serie, a causa di lesioni multiple da schegge di proiettile e fratture alle spalle e alle gambe.

Il secondo ferito, un uomo di 43 anni affetto da lesioni da scoppio agli arti e fratture, valutato in condizioni serie, sarà trasportato dall’aeroporto di Bologna in ambulanza con infermiere della Croce Verde di Padova verso l’Azienda Ospedaliera di Padova.

Continua così l’impegno della Regione del Veneto nell’accogliere e curare pazienti, in questo caso feriti di guerra, provenienti dall’Ucraina grazie al servizio la CROSS, Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario della Protezione Civile Nazionale che opera nell’ambito del soccorso sanitario urgente.

Articoli correlati
NewsSlide-mainSport

Doppietta azzurra nei 100 rana. Margherita Panziera oro nei 200 dorso. Thomas Ceccon inarrestabile nei 50 farfalla

3 minuti di lettura
E chi li ferma più, questi? Ogni gara un’emozione che non c’è divano a tenerti fermo. Il nuoto azzutto inanella risultati in…
Italia MondoSlide-mainSport

Mondiali paraciclismo, esordio col botto per gli azzurri

2 minuti di lettura
Nella prima giornata di gare dedicata alle cronometro per handbike e tricicli, l’Italia conquista quattro maglie iridate e ben dieci medaglie. Esordio…
SileaSlide-mainSostenibilità

I cantieri estivi di Silea: più di 2 milioni di euro per viabilità e sicurezza stradale

3 minuti di lettura
Proseguono a pieno ritmo i lavori pensati e voluti dall’Amministrazione Cendron. Rotonda e piazza Madonna della Salute, rotonda di Lanzago, pista ciclabile…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!