Home / Regione  / I danni irreversibili da vaccino Pfizer saranno a carico dello Stato italiano

I danni irreversibili da vaccino Pfizer saranno a carico dello Stato italiano

Nel contratto stipulato tra lo Stato italiano e la Pfizer, società che produce il vaccino anti Covid, ce ne è una con la quale si specifica che in caso di reazioni avverse o irreversibili la

Nel contratto stipulato tra lo Stato italiano e la Pfizer, società che produce il vaccino anti Covid, ce ne è una con la quale si specifica che in caso di reazioni avverse o irreversibili la Pfizer non è tenuta al pagamento di danni. Chi invece dovrà pagare in questi casi sarà proprio lo Stato italiano.

Questa clausola tuttavia non copre il caso in cui il vaccino non dovesse funzionare.

In merito ai ritardi nella consegna delle dosi da parte della Pfizer, l’Avvocatura dello stato ha inviato una diffida alla casa produttrice per invitarla ad adempiere agli obblighi contrattuali assunti. Infatti la casa farmaceutica si era impegnata a consegnare 469 mila dosi a settimana, ma per la settimana dal 18 al 24 gennaio ne sono arrivate solo 397 mila.

Tuttavia il volume della fornitura va calcolato, secondo contratto, su base trimestrale per cui prima del 31 marzo non è possibile concretizzare una violazione contrattuale.

Fonte: libero quotidiano.it

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni