Home / Venezia  / Mestre  / Escono di casa dimenticandosi la candela accesa: appartamento in fiamme a Mestre

Escono di casa dimenticandosi la candela accesa: appartamento in fiamme a Mestre

Uscendo di casa si sono dimenticati di spegnere la candela. L’incendio è divampato in un attimo, ma fortunatamente, è stato immediatamente spento dai vigili del fuoco allertati.   L’incidente, avvenuto martedì pomeriggio in via Nervesa, ha costretto

Uscendo di casa si sono dimenticati di spegnere la candela. L’incendio è divampato in un attimo, ma fortunatamente, è stato immediatamente spento dai vigili del fuoco allertati.

 

L’incidente, avvenuto martedì pomeriggio in via Nervesa, ha costretto gli operatori del 115 a usare gli autorespiratori, a causa dell’intenso fumo sprigionatosi nell’appartamento. I pompieri del Comando di Mestre sono intervenuti con autobotte e una squadra, temendo vi fosse qualcuno rimasto bloccato all’interno dell’appartamento. Sul posto sono giunte anche una pattuglia della polizia di stato e un’ambulanza del 118. Grazie al tempestivo intervento, l’incendio è rimasto circoscritto al singolo appartamento, pur lasciato ben visibili i danni provocati dalla disattenzione.

 

Fonte: VeneziaToday

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni