Home / Venezia  / Mestre  / Mestre: rubano l’auto in sosta ma l’antifurto satellitare permette di intercettare il mezzo

Mestre: rubano l’auto in sosta ma l’antifurto satellitare permette di intercettare il mezzo

L’auto era parcheggiata in via Siusi a Mestre. Durante la notte due giovani, un ucraino e un moldavo minorenne, hanno rubato il mezzo. I due ladri non avevano fatto i conti con l’antifurto satellitare installato e,

L’auto era parcheggiata in via Siusi a Mestre. Durante la notte due giovani, un ucraino e un moldavo minorenne, hanno rubato il mezzo. I due ladri non avevano fatto i conti con l’antifurto satellitare installato e, già alle nove della mattina seguente, la polizia è riuscita a fermarli in flagranza di reato, ancora a bordo della vettura. Sono stati perquisiti e trovati in possesso non solo di tessere bancomat e altri oggetti ritenuti proventi di furti, ma anche di una placca di vigilanza privata, una maschera di carnevale e oggetti da scasso.
È finita con una denuncia per ricettazione e porto di oggetti atti a offendere. Il minorenne è stato riaffidato alla madre.
L’auto rubata è stata restituita al proprietario che ne aveva denunciato il furto poche ore prima.

 

Fonte: VeneziaToday

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni