Marca TrevigianaSlide-mainTreviso

Due bancomat fatti esplodere a Treviso

1 minuti di lettura

Nella notte scorsa, due bancomat sono stati fatti esplodere a Treviso utilizzando la “tecnica della marmotta”, presso il Credito Cooperativo di via Castelletto e uno sportello bancario in Viale Tognana.

TREVISO. Nella notte scorsa, una serie di esplosioni ha colpito due bancomat nel territorio di Treviso, precisamente presso il Credito Cooperativo di via Castelletto di Col San Martino e lo sportello bancario di Viale Tognana di Santa Cristina di Quinto.

Entrambi gli episodi sono stati eseguiti con la cosiddetta “tecnica della marmotta”. Le forze dell’ordine, rappresentate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Treviso, sono immediatamente intervenute sul luogo e stanno ora conducendo approfondite indagini per identificare e catturare i responsabili.

L’evento ha avuto luogo nelle prime ore di questa mattina, con il primo bancomat che è stato fatto esplodere intorno alle 2:00 presso il Credito Cooperativo di via Castelletto di Col San Martino. Circa un’ora dopo, un secondo colpo ha colpito lo sportello bancario di Viale Tognana di Santa Cristina di Quinto. Fortunatamente, nessun ferito è stato riportato durante gli attacchi.

La “tecnica della marmotta” è un modus operandi noto per il suo impiego nella criminalità organizzata legata agli attacchi ai bancomat. Essa prevede l’uso di esplosivi per aprire i cassetti dei bancomat, consentendo ai malviventi di accedere ai contanti al loro interno. In entrambi i casi, sono state asportate diverse migliaia di euro in contanti, mentre il danno complessivo è attualmente in corso di quantificazione da parte delle autorità competenti.

Le forze dell’ordine sono ora al lavoro per individuare eventuali legami tra i due attacchi. Date le circostanze di tempo e luogo, si sospetta che gli stessi malfattori possano essere responsabili di entrambi gli episodi.

La comunità locale è stata allertata sull’incidente, e le autorità chiedono la collaborazione del pubblico nel fornire informazioni che possano aiutare nelle indagini. Resta da vedere come evolveranno le indagini e se saranno adottate misure di sicurezza aggiuntive per prevenire futuri attacchi simili nella regione.

Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

La nuova veste dell'Italbasket

2 minuti di lettura
Presentata la nuova veste dell’Italbasket in vista dei prossimi importantissimi appuntamenti estivi. La divisa realizzata da Macron sarà utilizzata da tutte le…
IntervisteLe eccellenzeSlide-mainVeneziaVideo

#OurSpace allo Space Meetings Veneto

1 minuti di lettura
Presentato a Venezia “Our Space”, progetto che rappresenta le donne impiegate nel settore spaziale, con l’intento di motivare e ispirare altre giovani…
Le eccellenzeSlide-mainTrevisoVeneto

Nuovi talenti del giornalismo

2 minuti di lettura
Premio Giorgio Lago Juniores: nuovi talenti del giornalismo saranno premiati a Treviso Treviso – Giovedì 30 maggio ci sarà la Premiazione del…